Cinema & Teatro

Sfida a cinque per il ‘miglior film’ fra Paolo Sorrentino con ben 12 candidature, Matteo Garrone Luca Guadagnino, Alice Rohrwacher e Jonas Carpignano. Anche Gabriele Muccino, Ferzan Ozpetek, Paolo Franchi, Susanna Nicchiarelli candidati per la migliore regia. Paolo Taviani, Paolo Virzì e Vittorio Storaro e il premio alla carriera per Gigi Proietti A Gabriele Salvatores la prima edizione del Nastro ‘Argentovivo’ per il cinema giovane

“Malati di sesso” ha per protagonisti due amici Giacomo (Francesco Apolloni) e Livio (Fabio Troiano), due amiche Giovanna (Gaia Bermani Amaral) ed Eleonora (Elettra Capuano), giovani fra i trenta e i quaranta, un’età in cui si attraversa la vita senza rete e le mete non sono scontate.

Opera prima del regista Simone Spada con un cast eccezionale

Dopo lo straordinario successo di Caravaggio – l’Anima e il sangue e dagli stessi produttori, un’altra grande produzione cinematografica sta per approdare sul grande schermo: dal 4 al 10 ottobre arriva al cinema Michelangelo – Infinito, il nuovo film d’arte dedicato al genio dell’arte universale Michelangelo Buonarroti e alle sue opere immortali ed ‘infinite’.

ROMA - La stagione al teatro Manzoni si chiude con una commedia che cela, dietro leggerezza e umorismo, contenuti d’impegno che raccontano la nostra storia, in particolare quella delle donne da una visuale inedita.

ROMA - Diego Rivera aveva la pistola e sparava. Anche Chavela aveva la pistola e sparava. Diego fumava il sigaro. Anche Chavela fumava il sigaro. Diego correva dietro ad ogni gonnella. Anche Chavela correva dietro ad ogni gonnella. Diego beveva litri di tequila.  Chavela, che di tequila naufragò, quando riemerse si vantava di averne bevuti in tutta la sua vita 45.000 litri. “Quella buona” ci teneva a precisare. Diego amava Frida. Anche Chavela amava Frida.

Giovedì, 24 Maggio 2018 10:48

Nastri d’argento. Le nomination dei nastri tecnici

Scritto da

A Vittorio Storaro un Nastro internazionale Per ‘La ruota delle meraviglie’ di Woody Allen I vincitori e la premiazione il 29 Maggio Roma al Museo Maxxi 

labo.jpg

Cerca nel sito

300x300.gif

300x300_canaletto_2.jpg

 

 

300x300.gif

L'angolo dei classici

Cinema: “Interstellar”, l’amore oltre il tempo e lo spazio

Il film di Christopher Nolan è uno dei classici della fantascienza per l’accuratezza degli effetti speciali, la descrizione di tematiche complesse sui buchi neri e per l’aspetto emotivo della storia

Alessandro Ceccarelli - avatar Alessandro Ceccarelli

Opinioni

Un’ora d’aria, anzi di Musica. Il lavoro dei grandi compositori entra in carcere…

Il Coro Gesualdo a Rebibbia: “l’uomo non nasce “stonato” va semplicemente “ri-accordato”, affrancato e confortato” Sono le ore dieci e trenta di un venerdì qualsiasi e alla Casa di Reclusione di...

Paolo De Matthaeis - avatar Paolo De Matthaeis

Non solo coaching: siamo ciò che impariamo?

Durante il percorso della vita accumuliamo esperienze, che vanno a riempire le pagine della nostra conoscenza. Fin dalla nascita, ma anche nel grembo materno, inizia il nostro percorso, che ci...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077