Cinema & Teatro

“Le Ardenne”, potente noir psicologico, narra l’amore-odio tra due fratelli, sui quali la vita ha lasciato cicatrici profonde, dominate individualmente con risposte caratteriali diverse. Insieme hanno fatto una rapina che ha cambiato i loro destini e li ha condotti ad amare la stessa donna, una ex tossicodipendente che ambisce però a una vita tranquilla. Nessuno dei tre protagonisti è soddisfatto e ognuno cerca una via di uscita alla propria infelicità. Un triangolo affettivo i cui lati possono tendersi come una corda di violino fino a farne saltare ogni limite.

Giovedì, 15 Giugno 2017 10:42

A Sansepolcro il KIlowatt Festival

Scritto da

La quindicesima edizione di Kilowatt Festival presenta quest'anno (14 – 22 luglio) un ricco programma di teatro, danza, musica, circo contemporaneo, incontri, che faranno di Sansepolcro, ente capofila del progetto europeo Be SpectACTive, un punto di riferimento nel panorama teatrale nazionale dal forte respiro internazionale. Tra i nomi più conosciuti al grande pubblico quelli di Ermanna Montanari, Bobo Rondelli, Ascanio Celestini, Leo Bassi, Raphael Gualazzi, accanto a buona parte dell'eccellenza della scena teatrale, musicale e coreografica italiana e internazionale.

Lunedì, 12 Giugno 2017 08:35

Quasi 500 milioni di dollari per Wonder Woman

Scritto da

ROMA - Grande successo al botteghino per "Wonder Woman" di Patty Jenkins, il film interpretato da Gal Gadot (Wonder Woman), Chris Pine, Connie Nielsen, Robin Wright e David Thewlis ha già incasato nel mondo 435 milioni di dollari, 205 solo negli Usa dove il film ha trionfato nell'ultimo week end (primo incasso) totalizzando 57 milioni di dollari.

ROMA - A 'The Young Pope' di Paolo Sorrentino è andato il Nastro dell'anno, a Roberto Faenza il Nastro d'Argento alla carriera e un Nastro speciale a Giuliano Montaldo, l’indimenticabile regista di “Sacco e Vanzetti” protagonista oggi in “Tutto quello che vuoi” di Francesco Bruni.

ROMA – L’estate a Roma non sarebbe uguale se, nel polmone verde di villa Borghese, un bellissimo teatro elisabettiano, l’unico in Italia, non aprisse le porte per svolgere le rappresentazioni più attese della città. Una stagione dedicata a Shakespeare persino nell’atmosfera strutturale:   è il Silvano Toti Globe Theatre - nato nel 2003 grazie all’impegno dell’Amministrazione Capitolina e della Fondazione Silvano Toti per una geniale intuizione di Gigi Proietti – un’esperienza da non mancare. 

Il titolo già dice tutto: Le Scandalose, donne criminali che coi loro atti hanno sconvolto le coscienze di singoli individui e l’immaginario collettivo di un’epoca. Donne che si sono macchiate le mani di sangue, ma anche donne che in qualche modo si sono ribellate a un universo di convenzioni sociali, regole e catene culturali, che negavano la parità con gli uomini persino di fronte a un fatto delittuoso, bollando le assassine con l’etichetta di streghe, o di matte.

ROMA - Alessandro Longobardi, direttore artistico del noto Sala Umberto, uno dei teatri più importanti di Roma, nel presentare la nuova stagione 2017- 2018, non manca di rilevare lo sforzo cui è sottoposto chi produce cultura.

Cerca nel sito

300X300.jpg

Opinioni

Lo Stato si consegna alle mafie

Pochi giorni fa il Procuratore Nazionale Antimafia nella sua relazione annuale sulla criminalità organizzata e sul terrorismo ha puntualizzato alcuni aspetti che in pochi hanno letto e in pochissimi hanno...

Vincenzo Musacchio - avatar Vincenzo Musacchio

Lago di Bracciano. Travolta dalle polemiche l’Acea capitola

Travolta dalle polemiche sull’irresponsabile prelievo di mille e duecento litri d’acqua al secondo dal lago di Bracciano, l’Acea, l’azienda comunale di Roma, fa sentire finalmente la sua voce con  un...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 393 5048930 Società editrice ARTNEWS srl, via dei Pastini 114, 00186 Roma P.IVA e C.F. 12082801007 tel 06.83800205 - fax 06.83800208