Cinema & Teatro

ROMA - La pièce  ambientata negli anni '70, è ispirata alla grande tradizione del teatro comico inglese, dove gli equivoci, le menzogne, gli  scambi di persona,  generano situazioni comiche e paradossali,  straordinari meccanismi teatrali dove la risata scaturisce spontanea nello spettatore.

ROMA – Ecco i titoli finalisti tra i quali saranno assegnati la prossima settimana a Roma i Nastri d’Argento-Documentari 2018.

Al teatro Parioli è l’eloquenza a salire sul palco. Sono i discorsi pronunciati in momenti fondamentali della storia dell’umanità – l’allunaggio, l’olocausto, l’esecuzione di Sacco e Vanzetti, l’avvento delle suffragette, la rivolta femminista della pakistana Benazir Bhutto, la prigionia di Gandhi e di Fidel Castro, le rivendicazioni afroamericane di Martin Luther King – a rimanere impressi nella memoria dei popoli ed è proprio per celebrarli che è stato ideato: “I have a dream; le parole che hanno cambiato la storia”, uno spettacolo con Valentina Lodovini e Ivano Marescotti,  che tramite un’espediente retorico, quello del rapporto privilegiato professore e allieva, interpretano alcuni tra i più famosi discorsi pronunciati nel secolo breve. 

Martedì, 20 Febbraio 2018 19:03

Teatro Parioli. “I have a dream”

Scritto da

Al Teatro Parioli da martedi 20 febbraio a domenica 4 marzo, Valentina Lodovini e Ivano Marescotti, in “I have a dream”, di Gabriele Guidi e Ennio Speranza, regia di Gabriele Guidi con le voci registrate di: Gigi Proietti, Catherine Spaak, Rosario e Beppe Fiorello, Arnoldo Foa’

Acquisito da Altre Storie Srl, Film 9 Srl del Gruppo Ferrero e Bell Production SpA, Mademoiselle, il thriller erotico di Park Chan-Wook, arriverà nelle sale italiane a maggio con Altre Storie, dopo aver vinto il premio Bafta 2018 come miglior film non in lingua inglese. Assegnati dalla British Academy of Film and Television Arts, i Bafta sono considerati ‘i premi Oscar’ del cinema britannico.

ROMA - Dice il regista Matteo Tarasco. “Il romanzo di Dumas Fils è un viaggio nel profondo dell’animo umano, ove le contraddizioni più aspre si fondono, per restituire un’immagine del mondo vividamente controversa.  

Birth Act è una performance drammaturgica sul tema della maternità, ideata da Caterina Boccardi e David Emmer con la collaborazione delle attrici Carla Carfagna, Alessandra Casale e Veronica Urban.

labo.jpg

Cerca nel sito

Opinioni

Spread. Sorpasso Italia – Grecia entro l’estate?

Lo spread, la differenza di rendimento tra i titoli di stato italiani e quelli attualmente di riferimento, quelli tedeschi, ha comodamente preso possesso del centro palcoscenico, luogo dove resterà nei...

Amerigo Rivieccio - avatar Amerigo Rivieccio

Dopo un 2016 deludente, il 2017 restituisce un quadro incoraggiante per l’indust…

La ripresa si è finalmente fatta strada e l’Italia – terzo produttore europeo – cresce ad un buon ritmo (+2,6% stimato per la chiusura dell’anno).  Il miglioramento emerge su più...

Luigi Campanella - avatar Luigi Campanella

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077