Cinema & Teatro

Nastri d’Argento grandi firme da Taormina con il cinema d’autore e i film, gli autori, le attrici e gli attori più amati dell’anno in primo piano dal prestigioso palcoscenico del Teatro Antico su Rai 1 in seconda serata lunedì 8 luglio.

TAORMINA (nostro inviato) Il Taormina film fest ha acclamato e applaudito Oliver Stone, presidente di giuria di quest’anno, protagonista di un‘interessante Masterclass prima e insignito del "premio Angelo D'Arrigo"poi, consegnatogli dalla moglie del compianto aviatore e deltaplanista (scomparso nel 2006) Laura Mancuso e dai direttori artistici della manifestazione, Gianvito Casadonte e Silvia Bizio, nel corso della stessa serata in cui veniva ricordato Giorgio Faletti (con la coniuge Roberta Vellesini in Teatro). 

Venerdì, 05 Luglio 2019 12:50

AAMOD. La cerimonia del Premio Zavattini 2019

Scritto da

ROMA - Il Premio Zavattini è rivolto a giovani film maker professionisti e non, di qualsiasi nazionalità, di età compresa tra i 18 e i 35 anni che presentino il progetto di un film documentario, della durata massima di 15 minuti, che preveda l’utilizzazione anche parziale del materiale filmico della Fondazione Aamod, ovvero Archivio Audiovisivo del Movimento Operaio e Democratico, e degli archivi partner.

L’Azerbaigian – dal Natale del 1991 ufficialmente una Repubblica indipendente che fa parte dell’ONU - è sempre stato insofferente alle centralizzazioni: dei Romanov prima, del Cremlino poi. A scalpitare, infatti, aveva già cominciato alla fine della Prima Guerra Mondiale quando costituì con Armenia e Georgia la Repubblica Federativa Democratica di Transcaucasia.

TAORMINA (nostro inviato) Nicole Kidman è la diva che ha illuminato il Taormina film fest 2019, con la sua bellezza, disponibilità e capacità di esprimere un profondo amore per il cinema.

TAORMINA (nostro inviato) - Marco Bellocchio è il protagonista assoluto dei Nastri d’argento 2019 con “Il traditore”, che consegue sette premi: miglior attore protagonista, attori non protagonisti, film, regia, sceneggiatura, colonna sonora, montaggio.

Andrà in scena dal 19 settembre al 27 ottobre il 72° Ciclo di Spettacoli Classici al Teatro Olimpico, sotto la direzione artistica di Giancarlo Marinelli. Il titolo di quest’edizione, Muoiono gli Dei che non sono cari ai giovani, da un lato pone l’essere giovani come eterna condizione del teatro classico, dall'altro intende sottolineare l’aspetto rivoluzionario degli eroi greci nelle tragedie.  

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Poesia

Malinconia

Come fiocco di neve inatteso... La malinconia cade dentro la finestra.

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

Capitana oh mia Capitana

Quando un giorno sentiremo cantare le onde del mare. Vedremo nella sua profondità le storie di vita di chi lo ha attraversato. 

Susi Ciolella - avatar Susi Ciolella

Coaching Cafè

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Se stai leggendo queste poche righe, forse è perché stai riponendo attenzione a tematiche legate alla crescita personale, forse ti stai ponendo un nuovo obiettivo, forse stai pensando di attuare...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

L'angolo dei classici

Opinioni

Andrea Camilleri, “contastorie” per sempre

Andrea Camilleri se ne è andato, a 94 anni,  mentre un suo racconto, l’ennesimo, era appena uscito in libreria e mentre si era appena spenta l’eco televisiva dell’ottava replica del...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Leggere i dati sull’economia. La storia dell’ESM raccontata dall’interno. Sovran…

Pochi giorni fa è stato diffuso dall’ESM, uno degli enti che è stato protagonista assoluto della storia economica contemporanea, un libro che ripercorre quanto avvenuto negli ultimi anni. Safeguarding the euro...

Amerigo Rivieccio - avatar Amerigo Rivieccio

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]