Martedì, 29 Maggio 2012 13:15

Cannes 2012. Alec Baldwin, gentiluomo in ascesa

Scritto da

CANNES - “Ho visto “Io e te” il film di Bernardo Bertolucci, andatelo a vedere!” In poche ma eloquenti parole e contraddicendo le valutazioni poco positive di una parte della stampa americana Alec Baldwin rivaluta l’opera del nostro regista.


L’attore che ricordiamo in due film di Scorsese “The Aviator” e “The Departed” e tra gli interpreti dell’ultimo film di Woody Allen “To Rome with love”, ha diffuso il suo autorevole incoraggiamento attraverso Twitter riscuotendo numerosi consensi. Alec Baldwin a Cannes ha premiato le due attrici rumene Cristina Flutur e Cosmina Stratan per l’interpretazione in “Beyond the Hills” di Cristian Mungiu, ma è stato anche protagonista di un simpatico e amoroso gesto: per evitare alla sua compagna le difficoltà incontrate nel salire la “marche”  sul red carpet  causa il lungo strascico dell’abito, non ci ha pensato due volte e l’ha presa in braccio.
Alec Baldwin è un gentiluomo in ascesa:   dopo la conferma per un'altra stagione della popolare serie "30 Rock" che lo vede protagonista sulla NBC,  Woody Allen lo vuole nel suo nuovo progetto che verrà girata tra San Francisco e New York nei prossimi mesi. Con Baldwin ci sarà  Sally Hawkins e, secondo alcune indiscrezioni, Cate Blanchett e Bradley Cooper.
Ma  non basta. Secondo  Deadline, Baldwin tornerà a far squadra anche con Russell Brand nella commedia "Man That Rocks the Cradle" film vede protagonista un marito e padre oberato di impegni che crede di aver trovato la soluzione ai suoi problemi grazie a una baby-sitter capace di sussurrare ai bambini.  Brand e Baldwuin  sono nel  frattempo tra i protagonisti della commedia musicale "Rock of Ages" diretta da Adam Shankman, adattamento cinematografico dell'omonimo musical rock di Broadway in uscita in Italia il 20 giugno.

Correlati

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Poesia

La fragile follia

In noi è la visione dell’essere la follia… Le fragili ragioni del cuore un mondo perduto in silenzi in lacrime nell’indifferenza.

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

Madre ti troverò

Sento la tua voce tra le foglie del melo son piene di sapore calore…racchiudono sospiri da tanto trattenuti.

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

Coaching Cafè

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Se stai leggendo queste poche righe, forse è perché stai riponendo attenzione a tematiche legate alla crescita personale, forse ti stai ponendo un nuovo obiettivo, forse stai pensando di attuare...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

L'angolo dei classici

Opinioni

Sinergie nella «Silicon Valley italiana». A Roma un nuovo «polo aggregativo» tr…

La Formazione Professionale incontra il mondo scolastico,  imprenditoriale, ecclesiale, sindacale e politico

Greta Crea - avatar Greta Crea

"Le parole ribelli" di Susi Ciolella. Recensione

Strofe precise che pesano come pietre ma che trasudano di grande umanità. Sono quelle di Susi Ciolella che esce con il suo secondo libro di poesie, dal titolo “Le parole ribelli”...

Sara De Leonardis - avatar Sara De Leonardis

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]