Sabato, 09 Giugno 2012 12:03

Festival di Locarno 2012: le prime anticipazioni

Scritto da

LOCARNO - Il cinema asiatico continua a tenere banco sugli schermi. Anche il festival di Locarno, alla 65ma edizione in programma dall’ 1 all’11 agosto, infatti, riserva alla Cina un’anteprima europea con  “Motorway”  (Che sau), prodotto da Johnnie To cui è stato anche assegnato un Pardo alla carriera “per  il suo straordinario contributo al cinema come regista e produttore” e diretto da Soi Cheang.

Inoltre un thailandese, il regista, sceneggiatore, produttore e videomaker Apichatpong Weerasethakul presiederà la giuria del Concorso internazionale.

Tra l’altro il suo  “Lo zio Boonmee”  ha vinto la Palma d’oro a Cannes nel 2010. Al regista americano Abel Ferrara andrà il Pardo d’onore Swisscom, attribuito ogni anno a un regista contemporaneo per l’insieme della sua opera. La cerimonia di consegna avrà luogo venerdi 5 agosto alle 21.30 in Piazza Grande di Locarno e per l’occasione Ferrara presenterà in esclusiva le prime immagini del suo nuovo film ancora in produzione  “4:44 Last Day on Earth”, interpretato da Willem Dafoe e Shanyn Leigh. Il premio alla carriera sarà anche l’occasione per proiettare a Locarno alcune delle opere più significative del regista newyorkese: “L’angelo della vendetta” (1981),  “King of New York” (1990), “Il cattivo tenente” (1992) e “Mary” (2005). Il 6 agosto, inoltre, il pubblico del Festival avrà la possibilità di partecipare a una masterclass tenuta dal regista. 

Il Premio Raimondo Rezzonico – che è stato per vent’anni presidente del festival di Locarno e intitolato alla sua memoria – viene assegnato annualmente ad un produttore indipendente dal Festival internazionale del film di Locarno, a partire dal 2002, per mettere in evidenza una figura chiave del processo creativo cinematografico e riconoscerne il coraggio e la capacità di sostenere gli autori. quest’anno è andato al produttore americano Mike Medavoy, attivo da quasi quarant’anni e coinvolto nella produzione di più di trecento film,tra cui  “Qualcuno volò sul nido del cuculo” (1975) di Milos Forman, “Apocalypse Now” (1979) di Francis Ford Coppola, “Balla coi lupi” (1990) di Kevin Costner e “Shutter Island” (2010) di Martin Scorsese. Medavoy è una delle personalità più visionarie del cinema americano che ha scoperto e creduto nei registi della Nuova Hollywood e nei loro successori dalla fine degli anni Sessanta ad oggi. Anche lui terrà una Masterclass cui potrà partecipare il pubblico.

Queste le anticipazioni date dall’ambasciatore svizzero Bernardino Regazzoni, nel corso di un ricevimento nella sede diplomatica romana della Confederazione. Il programma completo del festival diretto da tre anni da Olivier Pére sarà reso noto in una conferenza stampa  il 12 luglio a Milano. L’Ambasciatore ha anche confermato la dodicesima edizione di "Locarno a Roma", che presenterà dal 28 agosto al 2 settembre una selezione dei film proiettati al festival.                 

Correlati

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

Poesia

Dio è donna

Divinità era donna! Un tuffo nel mito della Grande Madre tra l’immaginario e il reale. L’universo femminile un viaggio alla scoperta dell’altra metà di Dio. C’è stato un mondo diverso dove si venerava la Dea. Ritroviamo la scintilla della divinità...

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Coaching Cafè

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Se stai leggendo queste poche righe, forse è perché stai riponendo attenzione a tematiche legate alla crescita personale, forse ti stai ponendo un nuovo obiettivo, forse stai pensando di attuare...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

L'angolo dei classici

Opinioni

L’artista dei musei

Enrico Meneghelli, The Picture Gallery in the Old Museum, 1879 (Museum of Fine Arts, Boston)  Nato nel 1853, italiano d’origine, Enrico Meneghelli emigrò negli Stati Uniti facendo di Boston e New...

Giulia Maria Wilkins - avatar Giulia Maria Wilkins

Farmaceutica. La filosofia “Lean transformation” è realtà

ITC Farma investe 5 milioni per una produzione di qualità   L’azienda farmaceutica pontina, leader a livello nazionale nel contract manufacturing, ha deciso di investire nel corso del 2020, altri 5...

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]