Mercoledì, 31 Ottobre 2012 16:16

RomaFilmFestival. Evento speciale: “Ebrei a Roma” a ingresso libero

Scritto da

ROMA - "Ebrei a Roma" di Gianfranco Pannone, selezionato come evento speciale della prossima edizione del Festival internazionale del Film di Roma.  "Ebrei a Roma" sarà proiettato giovedì 15 novembre alle 20,30 al cinema Barberini – sala 1.

La proiezione, a ingresso gratuito fino a esaurimento posti, sarà preceduta da una breve presentazione alla presenza del regista Gianfranco Pannone.Saranno presenti con l’autore, l’ideatore del progetto Agostino Mellino, i produttori Bruno Tribbioli e Alessandro Bonifazi, i testimoni del film documentario e i rappresentanti della Comunità Ebraica di Roma.


Scheda tecnica
Nazionalità: Italia / Formato: 1:85 Digital – colorDurata: 56’Anno di produzione: 2012
Lingua originale: Italiano
Ebrei a Roma traccia un affresco della Comunità Ebraica romana attraverso le interviste e i racconti di alcuni dei suoi protagonisti:
SINOSSI
La Comunità Ebraica di Roma, la più antica del mondo occidentale, raccontata attraverso varie testimonianze, in particolare di quelle di tre persone che rappresentano altrettante generazioni: David, Giovanni e Micaela.
L’anziano e indomito David anni fa è stato il braccio destro dell’ex Rabbino Capo Elio Toaff e, grazie  all’attività commerciale di cui rappresenta la settima generazione, conosce molto bene la sua Roma, a cui guarda con sorniona laicità. Giovanni, che ha quarant’anni, ha deciso di investire sull’enogastronomia ebraica e, come altri suoi coetanei, coltiva un forte sentimento religioso, in cui il mangiare kosher, cioè conforme alle leggi di Dio, come il rispetto dello shabbat e delle festività ebraiche, divengono anche riscoperta identitaria. Micaela, madre trentenne, è guida turistica nel Ghetto di Roma, nel quale accompagna, non senza umorismo, i turisti stranieri, lungo un itinerario in cui scorrono le vicende drammatiche dei  giudei de Roma, dalle persecuzioni dei papi alla Shoah.
Ma anzitutto in questi testimoni c’è l’orgoglio di rappresentare un pezzo di cultura ebraica passata e presente nel cuore di Roma.
 
I TESTIMONI
DAVID LIMENTANI – bottegaro (e anche altro…)
MICAELA PAVONCELLO – una guida turistica
GIOVANNI TERRACINA – un imprenditore enogastronomico

e inoltre
ROBERTO CALÒ – ispettore del Tempio Maggiore
LEONELLO DEL MONTE – sommelier di vini kosher
CLAUDIO DI SEGNI – Direttore del Coro del Tempio Maggiore di Roma
MASSIMO FINZI – medico
HAMOS GUETTA – imprenditore
EVELINA MEGHNAGI – artista
CLAUDIO PROCACCIA – storico e direttore del Dipartimento per i beni e le attività culturali della Comunità Ebraica di Roma
DANIELE REGARD – presidente Unione giovani ebrei d’Italia
ANGELO SERMONETA – presidente circolo ’48 Zì Raimondo
GIANCARLO TERRACINA – commerciante
TOBIA ZEVI – presidente Associazione di cultura ebraica Hans Jonas
YAEL FINZI – organizzatrice eventi
ALBERTO PAVONCELLO – insegnante
DANIELE TERRACINA – imprenditore
 
e
 
RICCARDO DI SEGNI
rabbino capo della Comunità Ebraica di Roma
 
e inoltre
ROBERTO CALÒ – ispettore del Tempio Maggiore
LEONELLO DEL MONTE – sommelier di vini kosher
CLAUDIO DI SEGNI – Direttore del Coro del Tempio Maggiore di Roma
MASSIMO FINZI – medico
HAMOS GUETTA – imprenditore
EVELINA MEGHNAGI – artista
CLAUDIO PROCACCIA – storico e direttore del Dipartimento per i beni e le attività culturali della Comunità Ebraica di Roma
DANIELE REGARD – presidente Unione giovani ebrei d’Italia
ANGELO SERMONETA – presidente circolo ’48 Zì Raimondo
GIANCARLO TERRACINA – commerciante
TOBIA ZEVI – presidente Associazione di cultura ebraica Hans Jonas
YAEL FINZI – organizzatrice eventi
ALBERTO PAVONCELLO – insegnante
DANIELE TERRACINA – imprenditore
 
e
 
RICCARDO DI SEGNI
rabbino capo della Comunità Ebraica di Roma
 
RICCARDO PACIFICI
presidente della Comunità Ebraica di Roma
 
e i rabbini
ALBERTO FUNARO
BENCHABAT AMRAM
Regia: Gianfranco Pannone; Soggetto: Agostino Mellino e Gianfranco Pannone; Montaggio: Erika Manoni; Fotografia: Tarek Ben Abdallah; Musica: Rudy Gnutti e Evelina Meghnagi; Suono: Andrea Viali; Ass. Montaggio e Grafica: Valeria Biclungo; Consulente: Raffaella Spizzichino; Organizzazione: Blue Film; Prodotto da: Alessandro Bonifazi e Bruno Tribbioli con Rai Cinema e il sostegno della Regione Lazio – Fondo regionale per il cinema e gli audiovisivi in collaborazione con Gianfranco Pannone e Agostino Mellino per Effetto Notte e il patrocinio di Comunità Ebraica di Roma, Provincia e Comune di Roma  - Film riconosciuto di interesse culturale dal Ministero per i beni e le attività culturali Direzione generale per il cinema

Correlati

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

Poesia

Le ombre delle stagioni

La luce è debole in penombra è la stanza.

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

unnamed.png

Coaching Cafè

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Se stai leggendo queste poche righe, forse è perché stai riponendo attenzione a tematiche legate alla crescita personale, forse ti stai ponendo un nuovo obiettivo, forse stai pensando di attuare...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

L'angolo dei classici

Opinioni

Covid-19: accordo tra Takis e Rottapharm Biotech sullo sviluppo del vaccino

Covid-19: accordo tra Takis e Rottapharm Biotech sullo sviluppo del vaccino

Aurisicchio Ad Takis: “Un’opportunità sinergica e nuovi stimoli”. Lucio Rovati, Presidente e Direttore Scientifico di Rottapharm Biotech; “non solo i capitali per la prima fase di sperimentazione, ma soprattutto il...

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Dalla Casa di Cura Giovanni XXIII Monastier di Treviso l’innovazione per contr…

Dalla Casa di Cura Giovanni XXIII Monastier di Treviso l’innovazione per contrastare il Covid-19

Nei laboratori arrivano nuovi strumenti per il controllo e il monitoraggio del Coronavirus 

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]