Martedì, 09 Aprile 2013 19:21

Berlinale 2014. “Il gabinetto del dottor Caligari”, capolavoro del muto tedesco

Scritto da

ROMA -  Negli anni cinquanta, ai nuovi iscritti dei cineclub, toccava ,in “prima visione”, “Il gabinetto del dottor Caligari”.

A proporlo al pubblico festivaliero, a 94 anni dalla sua uscita, sarà la 64 Berlinale International Film Festival si terrà dal 6 al 16 febbraio 2014. Realizzato nel 1920 da  Robert Wiene sarà presentato nella versione restaurata digitale, nella grande sala da concerto alla Philharmonie di Berlino il 9 febbraio dell’anno prossimo. “Il gabinetto del dottor Caligari”, considerato il caposaldo del cinema espressionista, ha influenzato tutto il cinema tedesco degli anni '20 soprattutto nella scelta dei temi: l'ossessione dello sdoppiamento di personalità, la confusione tra sogno e realtà, l'umanizzazione del mostro, il personaggio del mago come rappresentazione dell'autorità.

La novità nella proiezione del film muto sarà la prima mondiale dell’accompagnamento musicale realizzato da John Zorn, compositore e polistrumentista di New York, che lo eseguirà alla Philharmonie di Berlino sul famoso Karl-Schuke.

Correlati

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

Poesia

Per Aspera ad Astra

PER  ASPERA  AD  ASTRA Uomini di poca fede  deboli vi perdete  nel vostro cammino…  Niente è uguale  ogni paesaggio  ha la sua bellezza.  Mettete da parte la tristezza  la vita è fonte di gioia  per l’uomo stanco  tutte le fonti...

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Coaching Cafè

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Se stai leggendo queste poche righe, forse è perché stai riponendo attenzione a tematiche legate alla crescita personale, forse ti stai ponendo un nuovo obiettivo, forse stai pensando di attuare...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

L'angolo dei classici

Opinioni

Covid-19. Il Coronavirus passerà all’orizzonte di una nuova consapevolezza

Covid-19. Il Coronavirus passerà all’orizzonte di una nuova consapevolezza

“Scusa la domanda principe della peste: dove te ne vai adesso?”Con questa domanda nel 1958 Mao Zedong concludeva una delle sue poesie, intitolata “Addio al dio della peste”.  Attraverso versi...

Carlotta Pompei - avatar Carlotta Pompei

Aiutiamo la ricerca italiana a sconfiggere il Coronavirus

Aiutiamo la ricerca italiana a sconfiggere il Coronavirus

Takis, azienda italiana di Castel Romano, è l'unica in Italia e la prima in Europa pronta a testare il suo vaccino Covid-19 su modelli  

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]