Martedì, 16 Aprile 2013 09:10

“Bianca come il latte Rossa come il sangue”. Recensione. Trailer

Scritto da

ROMA - Leo ha sedici anni e un grande amore, Beatrice. Si sente un pò Dante, complice anche il fatto che la sua Beatrice ha un fascino etereo e "tanto gentile e tanto onesta pare". Ma Beatrice è malata, e Leo pian piano, dovrà sostenerla nella malattia. Durante questo percorso di crescita ci sarà anche Silvia, l'amica fedelissima - e innamoratissima in segreto di Leo -  con cui lui si confiderà, l'unica che non l'ha mai abbandonato.

Tratto dal romanzo di esordio di Alessandro D'Avenia, "Bianca come il latte Rossa come il sangue" è un film carico di significati, affronta un viaggio pluridimensionale dentro il "pianeta giovani". Leo è la nostra guida, ci porta pian piano a contatto con una realtà che per gli adolescenti può essere difficile da affrontare. Ma i giovani sanno essere, nonostante la poca esperienza, molto coraggiosi:  come il protagonista che in nome dell'amore porta sulle spalle un peso che forse altri non avrebbero preso.
 L'"amor che tutto move" come si scriveva tanti anni fa,  in uno dei più grandi capolavori della letteratura. Il risultato è una produzione che sa toccare con delicatezza una questione non facile. Bravi gli attori, buona la fotografia e la sceneggiatura. Ottimo il regista, Giacomo Campiotti,  che si riconferma autore capace di trattare temi fondamentali sul grande schermo.

Un film di Giacomo Campiotti
Con Rodolfo Scicchitano, Aurora Ruffino, Gaia Weiss, Luca Argentero, Romolo Guerreri
Durata 102'
Italia
Distribuzione 01 Distribuction

Bianca come il latte rossa come il sangue - trailer

Correlati

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Poesia

La fragile follia

In noi è la visione dell’essere la follia… Le fragili ragioni del cuore un mondo perduto in silenzi in lacrime nell’indifferenza.

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

Madre ti troverò

Sento la tua voce tra le foglie del melo son piene di sapore calore…racchiudono sospiri da tanto trattenuti.

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

Coaching Cafè

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Se stai leggendo queste poche righe, forse è perché stai riponendo attenzione a tematiche legate alla crescita personale, forse ti stai ponendo un nuovo obiettivo, forse stai pensando di attuare...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

L'angolo dei classici

Opinioni

Sinergie nella «Silicon Valley italiana». A Roma un nuovo «polo aggregativo» tr…

La Formazione Professionale incontra il mondo scolastico,  imprenditoriale, ecclesiale, sindacale e politico

Greta Crea - avatar Greta Crea

"Le parole ribelli" di Susi Ciolella. Recensione

Strofe precise che pesano come pietre ma che trasudano di grande umanità. Sono quelle di Susi Ciolella che esce con il suo secondo libro di poesie, dal titolo “Le parole ribelli”...

Sara De Leonardis - avatar Sara De Leonardis

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]