Sabato, 25 Maggio 2013 15:32

Cannes 2013. Settimana della critica. Premi Nespresso e Revelation France 4 a “Salvo”

Scritto da

CANNES - Nel quinto anniversario della nascita del TorinoFilmLab SALVO di Fabio Grassadonia e Antonio Piazza (Italia) si aggiudica entrambi i due premi principali della 52esima edizione della Semaine de la Critique. Il film era stato selezionato come lungometraggio di apertura del concorso della storica sezione parallela del Festival di Cannes.

SALVO, prodotto da Acaba Produzioni (Italia) e Cristaldi Pictures (Italia), e co-prodotto dalle francesi Mact Productions, Cité Film e ARTE France Cinéma, è un progetto cresciuto all’interno del TorinoFilmLab: è stato infatti sviluppato all’interno dei programmi Script&Pitch nel 2007 e FrameWork nel 2009, e premiato con un TorinioFilmLab Production Award di 140.000 Euro durante la seconda edizione del Meeting Event del TorinoFilmLab a novembre 2009. È il primo lungometraggio diretto dal duo di registi italiani, ed è stato girato in Sicilia nell’estate del 2012. Il cast comprende il giovane attore palestinese Saleh Bakri, la debuttante Sara Serraiocco e Luigi Lo Cascio, mentre la fotografia è di Daniele Ciprì.

Le due giurie internazionali, presiedute rispettivamente da Miguel Gomes e Mia Hansen-Løve, hanno assegnato al film il Grand Prix Nespresso (10.000 Euro) e il Prix Révélation France 4 (4.000 Euro), marcando un vero e proprio trionfo del lungometraggio italiano tra i sette in concorso. Il Grand Prix della Semaine de la Critique è stato in passato assegnato a cineasti illustri come Guillermo del Toro, Gaspar Noé, Alejandro González Iñárritu, Emanuele Crialese, o più recentemente Jeff Nichols.

Salvo, sicario della mafia, è solitario, freddo e spietato. Quando s’introduce in una casa per eliminare un uomo scopre Rita, una ragazza cieca che assiste impotente all’assassinio del proprio fratello. Salvo prova a chiudere quegli occhi inquietanti, che lo fissano senza vederlo. Accade qualcosa d’impossibile: gli occhi di Rita vedono per la prima volta. Salvo decide di risparmiarla. Da questo momento questi due esseri, entrambi perseguitati dal mondo al quale appartengono, saranno legati per sempre.

Per una curiosa coincidenza SALVO ha avuto la sua anteprima mondiale alla Semaine de la Critique nel giorno esatto della ricorrenza dei cinque anni dalla prima presentazione del TorinoFilmLab al Festival di Cannes il 16 maggio del 2008.

Correlati

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Poesia

Terra poesia dei sensi

Ogni angolo di terra è poesia per gli occhi.

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

El Mimo

Mimo la protesta colorata di sogni di riscossa

Susi Ciolella - avatar Susi Ciolella

Coaching Cafè

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Se stai leggendo queste poche righe, forse è perché stai riponendo attenzione a tematiche legate alla crescita personale, forse ti stai ponendo un nuovo obiettivo, forse stai pensando di attuare...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

L'angolo dei classici

Opinioni

Musei, Minoranze e Alternative Experts. Le istituzioni museali possono oggi bene…

Durante un simposio tenuto in ottobre da ABC Citta’ a Milano, si è ragionato su come sradicare dai musei i vecchi stereotipi culturali e sfruttare tali istituzioni e il loro...

Giulia Maria Wilkins - avatar Giulia Maria Wilkins

"Più libri più liberi". I miei cinque giorni nella “Nuvola della spera…

ROMA - I numeri di "Più libri più liberi" – la Fiera Nazionale della Piccola e Media editoria, organizzata dall'Associazione Italiana Editori (AIE) e ospitata dal Roma convention center - La Nuvola...

Letizia Ghidini - avatar Letizia Ghidini

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]