Mercoledì, 21 Agosto 2013 17:33

'Tosca', capolavoro di Puccini, giovedì al Festival di Torre del Lago

Scritto da

ROMA -  “ Tosca “ saluta il pubblico di Torre del Lago con la straordinaria Norma Fantini, il tenore Piero Giuliacci e Gabriele Viviani, bravissimo Scarpia.L’ultima recita del capolavoro pucciniano nell’apprezzato allestimento frutto di una coproduzione internazionale va in scena giovedì 22 agosto.

  Quarta e ultima rappresentazione  di questo capolavoro  di Puccini che  si ispirò all’omonimo dramma di Victorien Sardou . Viene  presentato in riva al Massaciuccoli nel nuovo allestimento internazionale che il Festival  ha realizzato con il Palau de les Arts Reina Sofía di Valencia, l’Opéra de Monte-Carlo e il Teatro Regio di Torino. L’amore ostinato di Floria Tosca per il pittore Mario Cavaradossi e i perfidi intrighi del barone Scarpia giovedì 22 agosto si racconteranno per l’ultima volta al 59° Festival Puccini, con le proiezioni ammiccanti e le delicate trasparenze che il regista monegasco Jean-Louis Grinda ha voluto per arricchire la moderna scenografia allestita sul palcoscenico del Gran Teatro all’Aperto di Torre del Lago.Il soprano piemontese Norma Fantini, autentica beniamina del pubblico torrelaghese che l’ha acclamata in tutte le sue precedenti esibizioni, tornerà a interpretare Tosca, l’appassionata cantante lirica che uccide per amore e si toglie la vita quando scopre di averlo perduto per sempre. Al pittore Mario Cavaradossi, l’amante di Tosca che sarà fucilato dal perfido barone Scarpia, darà volto e voce il tenore romano Piero Giuliacci mentre il capo delle guardie pontificie sarà sempre l’apprezzato (da pubblico e critica) baritono lucchese Gabriele Viviani.Sul palcoscenico, guidati dalla bacchetta del maestro Alberto Veronesi, saliranno anche Choi Seung Pil, Mario Bolognesi, Angelo Nardinocchi, Francesco Musino, Massimiliano Damato ed Eleonora Ronconi. Le scenografie sono curate da Isabelle Partiot Pieri e i costumi firmati da Christian Gasc.

Correlati

Cerca nel sito

Poesia

Sogno per vivere

Non potrei viveresenza sogninell’oscuritadella nottesono luce.

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

300X300-MICHELANGELO - artemagazine.jpg

LAB.jpg

ITC.jpg

Coaching Cafè

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Se stai leggendo queste poche righe, forse è perché stai riponendo attenzione a tematiche legate alla crescita personale, forse ti stai ponendo un nuovo obiettivo, forse stai pensando di attuare...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

L'angolo dei classici

Opinioni

La guerra infuria: il virus occupa Disneyland, il festival di Cannes, la sala Ne…

La guerra infuria: il virus occupa Disneyland, il festival di Cannes, la sala Nervi in Vaticano

Il Covis19 si sta impossessando di tutto, in tutto il mondo. Disneyland, tempio del divertimento, chiuso da tempo per evitare assembramenti, è diventato un “centro covid”, dove al posto dei...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Ricerca. Le cellule cancerose vanno in letargo per sfuggire alla chemioterapia

Ricerca. Le cellule cancerose vanno in letargo per sfuggire alla chemioterapia

Le cellule cancerose sarebbero in grado di proteggersi in una sorta di letergo, quando sono minacciati dal trattamento chemioterapico. E' quanto emerso in una ricerca apparsa sulla rivista scientifica Cell. 

Sara De Leonardis - avatar Sara De Leonardis

Sport

Lazio e Roma protagoniste in Europa: che stagione può essere?

Lazio e Roma protagoniste in Europa: che stagione può essere?

Lazio e Roma stanno dimostrando di poter essere grandi protagoniste sia in Italia che in Europa.

Redazione - avatar Redazione

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]