Lunedì, 28 Febbraio 2011 09:37

Oscar 2011. Ha vinto “Il discorso del re”

Scritto da

LOS ANGELES  - "The King's Speech" (Il discorso del re) ha vinto come miglior film nella serata degli Oscar celebrata la notte scorsa a Hollywood, con quattro statuette tra cui quella di miglior pellicola e miglior interprete al protagonista Colin Firth, nel corso di una cerimonia con poche sorprese.

Colin  Firth è stato incoronato per l’ interpretazione di re Giorgio VI d'Inghilterra, monarca che deve superare l'handicap della balbuzie per rivolgersi alla nazione e guidarla. Tom Hooper,  premiato come miglior regista, ha ringraziato la madre che è stata la prima a suggerirgli di fare "The King's Speech". "La morale della storia è: ascoltare la mamma", ha detto scherzando.


Natalie Portman ha conquistato invece il titolo di miglior protagonista femminile per la sua interpretazione di una giovane ballerina che diventa donna in "Black Swan" (Cigno nero), La Portman è scoppiata in lacrime, ringraziando la sua famiglia, i coprotagonisti ed il regista del suo film, Darren Aronofsky.

Tra gli altri premiati, "Toy Story 3" come miglior film di animazione, il ritratto di Wall Street "Inside Job" come miglior documentario ed il danese "In a Better World" come miglior pellicola non in lingua inglese.
Al thriller "Inception" sono andati quattro Oscar in categorie come fotografia, sonoro, mixaggio sonoro ed effetti speciali. A "The Social Network", che racconta la nascita di facebook,  tre premi per colonna sonora originale, montaggio e miglior adattamento della sceneggiatura di Aaron Sorkin.
Tutti gli italiani a bocca asciutta. La cerimonia della Academy of Motion Picture Arts and Sciences è stata condotta da Anne Hathaway e James Franco.

Correlati

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Poesia

Un mondo scomparso

Contadini un mondo scomparso. I “contadini che siamo stati.”

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

Notte taciturna

Ricordo quella luna incantata e il dolce languore di una confidenza bisbigliata nel confessionale del cuore.

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

Coaching Cafè

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Se stai leggendo queste poche righe, forse è perché stai riponendo attenzione a tematiche legate alla crescita personale, forse ti stai ponendo un nuovo obiettivo, forse stai pensando di attuare...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

L'angolo dei classici

Opinioni

Venezia 2019. Un libro su “I Cannibali”, un premio e un buon bicchiere di vino

Le donne del vino, UNIROMA3 e il Centro Studi di Psicologia dell'Arte e Psicoterapie Espressive per il Premio Gregorio Napoli 

Paola Dei -  Psicologo dell’Arte e Critico Cinematografico SNCCI - avatar Paola Dei - Psicologo dell’Arte e Critico Cinematografico SNCCI

Venezia 76. Pre-apertura con Ecstasy e il primo nudo integrale

VENEZIA - Correva l’anno 1932, il cinema si stava affermando alla grande, le platee si allargavano a vista, ma non era tutto rose e fiori. Non mancavano i problemi: gli...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]