Sabato, 25 Gennaio 2014 12:52

Tutta colpa di Freud. Una commedia attuale e divertente. Recensione. Clip

Scritto da

ROMA - Tutta colpa di freud- In uscita dal 23 Gennaio in tutti i migliori cinema italiani, è una commedia, diretta da Paolo Genovese, che si propone di ripetere e battere gli incassi del film “Immaturi” e del suo sequel “Immaturi il viaggio”.

La storia ruota tutta intorno all’amore, in tutte le sue sfaccettature, infatti il protagonista, interpretato da Marco Giallini, svolge il ruolo di un padre “moderno” e psicoanalista devoto a Freud, molto bravo nel suo lavoro fino a che non si trova costretto a doversi occupare dei problemi di cuore delle sue tre figlie. Le tre ragazze (nella realtà Vittoria Puccini, Anna Foglietta, Laura Adriani) incarnano l’archetipo della donna attuale, con tutte le loro caratteristiche.

La prima è una ragazza molto dolce, che lavora in una libreria, e da appassionata di romanzi sogna il suo bel principe azzurro, ma dopo storie con poeti “maledetti”, trova la sua anima gemella in una ragazzo non  udente, che ha il vizio di rubare i libri.La seconda delle figlie, dopo essere tornata da Londra decide di farla finita con tutte le sue storie con altre donne e vuole essere eterosessuale, mentre l’ultima delle figlie, poco più che diciottenne si fidanza con un uomo di 32 anni più grande di lei.Il tutto mentre Giallini s’innamora di una donna ( Claudia Gerini ) con la quale instaura un rapporto platonico. 

Il film oltre che essere molto attuale si propone anche come una commedia divertente, che attraverso i problemi del protagonista fa ridere lo spettatore ma nello stesso istante lo invita a ragionare.Proprio per questo, ha spiegato Marco Giallini in un’intervista, il finale è aperto – In modo che il pubblico uscendo dalla sala si domandasse : e io cosa avrei fatto se avessi dovuto scegliere?- sacrificare il proprio amore per  occuparsi delle figlie, oppure lasciarle vivere la loro vita, facendole commettere anche degli errori, e inseguire il proprio amore?

 

Tutta colpa di Freud - Clip

 

 

 

Correlati

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

Poesia

Per Aspera ad Astra

PER  ASPERA  AD  ASTRA Uomini di poca fede  deboli vi perdete  nel vostro cammino…  Niente è uguale  ogni paesaggio  ha la sua bellezza.  Mettete da parte la tristezza  la vita è fonte di gioia  per l’uomo stanco  tutte le fonti...

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Coaching Cafè

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Se stai leggendo queste poche righe, forse è perché stai riponendo attenzione a tematiche legate alla crescita personale, forse ti stai ponendo un nuovo obiettivo, forse stai pensando di attuare...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

L'angolo dei classici

Opinioni

Covid-19. Il Coronavirus passerà all’orizzonte di una nuova consapevolezza

Covid-19. Il Coronavirus passerà all’orizzonte di una nuova consapevolezza

“Scusa la domanda principe della peste: dove te ne vai adesso?”Con questa domanda nel 1958 Mao Zedong concludeva una delle sue poesie, intitolata “Addio al dio della peste”.  Attraverso versi...

Carlotta Pompei - avatar Carlotta Pompei

Aiutiamo la ricerca italiana a sconfiggere il Coronavirus

Aiutiamo la ricerca italiana a sconfiggere il Coronavirus

Takis, azienda italiana di Castel Romano, è l'unica in Italia e la prima in Europa pronta a testare il suo vaccino Covid-19 su modelli  

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]