Lunedì, 14 Aprile 2014 18:42

MTV Movie Awards 2014. Trionfa Hunger Games, delude Di Caprio e sorprende Zac Efron

Scritto da

LOS ANGELES - Agli Mtv movie awards 2014, presentato da un divertentissimo Conan O’ Brien, trionfa Hunger Games - La ragazza di fuoco che oltre ad essere stato eletto miglior film dell’anno  si è aggiudicato anche le categorie di migliore attrice con Jennifer Lawrence e di migliore attore con Josh Hutcherson incoronato da Johnny Depp.

Film che ha portato ha casa anche altri svariati premi, tra cui il più importante. Il premio come miglior cattivo protagonista è andato all’ attore Mila Kunis, per la sua interpretazione ne “ Il grande e potente Oz”. La serata però non poteva non essere dominata dalla musica, con Rihanna ed Eminem che hanno caricato il palco con la loro stupenda esibizione di “The Monster”. Trionfa sul palco come migliore baciatrice 2014 Jennifer Aniston che ha conquistato la statuetta grazie al menàge a tròis con Emma Roberts e Will Poutler nel film “ Come ti spaccio la famiglia”, dove insegna a due teen-ager la tecnica del bacio, con tanto di dimostrazione. Film che ottiene anche il premio come miglior rivelazione con l’attore Will Poutler.  A rendere la scena calda ed insapettata ci ha pensato l’attore Zac Efron che ha rispettato la promessa fatta alle fan come aveva scritto su twitter: “ se riesco a battere Thor ritirerò il premio sul palco senza maglietta”. Ad aiutarlo nello strep-tease ci ha pensato Rita Ora, che gli ha strappato letteralmente la camicia di dosso.  L’attore si è aggiudicato  infine il premio per la “miglior scena senza maglietta“ grazie alla sua interpretazione nel film ”That Awkward Momen” . Trionfa anche “ The Wolf of Wall Street”, nonostante anche questa volta il nome di Leonardo Di Caprio non sia stato neanche menzionato tra i vincitori, con il premio come migliore scena di shock e migliore scena comica con Johan Hill. Il premio come miglior performance horror va a Brad Pitt nel film World War Z e il premio come miglior coppia a Vin Disel e Paul Walker nel film Fast & Furious 6. La serata dei famosi premi cinematografici che regala Mtv ha appassionato giovani ed adulti grazie alle sue vittorie inaspettate e a i colpi di scena sexy e divertenti degli attori in gara sul palco. Le famose statuette sono state portate a casa dai migliori film dell’anno 2014 e tra sorprese e delusioni tutti noi aspettiamo il prossimo spettacolo di premiazione per scoprire ogni anno i nuovi vincitori. 


Correlati

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Poesia

Le parole

Le parole strumenti nelle nostre mani scritte ripetute vogliono essere comprese.

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

La finestra dell'anima

C’è una finestra nell’anima mia m’affaccio per stupirmi nell’infinito rosso d’un tramonto che non esiste…..

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

Coaching Cafè

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Se stai leggendo queste poche righe, forse è perché stai riponendo attenzione a tematiche legate alla crescita personale, forse ti stai ponendo un nuovo obiettivo, forse stai pensando di attuare...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

L'angolo dei classici

Opinioni

Juno, l’elefante col cancro curato con l’elettrochemioterapia

Luigi Aurisicchio, presidente di Vitares, ci racconta un’esperienza veramente particolare. Nel 2017 ha partecipato a una spedizione scientifica in California, allo zoo di El Paso, con lo scopo di curare...

Erika Salvatori - avatar Erika Salvatori

A Bari nasce il CRM, Centro Regionale del mare, l’eccellenza dei nuovi laborator…

Lunedì 7 ottobre l’inaugurazione alla presenza delle cariche istituzionali della Regione e della Città  

BARI -  

 L’Arpa, Agenzia Regionale per la Prevenzione e la Protezione Ambientale di Bari, si pone...

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]