Giovedì, 17 Aprile 2014 19:08

Cannes 2014. Tradizione e novità, spicca anche il cinema italiano

Scritto da

ROMA- Manca, ormai, davvero poco alla 67esima edizione del Festival di Cannes, che inizierà il prossimo 14 maggio. Una piccola anteprima di ciò che ci aspetterà durante questa manifestazione cinematografica ci è stata svelata con una interessante cerimonia di presentazione, avvenuta in un cinema sugli Champs-Élysées, dove sono stati ufficializzati tutti e 49 i film che gareggeranno nel 2014.

Hanno preso parte ed assistito alla presentazione dei  vari lungometraggi anche il direttore del  festival  Frémaux e il presidente dell’evento  Jacob, per quest’ultimo sarà l’ultima edizione sotto la sua supervisione e direzione, dopo ben 37 anni di carriera. I due hanno stuzzicato la stampa alludendo a dei probabili ripescaggi e aggiunte di alcuni film last minute. L’Italia è presente con la giovanissima Alice Rohrwacher, autrice di “Le meraviglie”, che ha toccato profondamente il direttore Frémaux, il quale ha apprezzato il suo lavoro per  temi e audacità. Seconda protagonista italiana sarà Asia Argento, in lizza nella sezione Un Certain Regard , con il film Incompresa, dove compaiono i volti degli attori Gabriel Garko e Charlotte Gainsbourg. Sarà possibile seguire tutti i dettagli del festival giorno dopo giorno, sul twitter  ufficiale del presidente Jacob (@jajacobbi ), che vestirà per l’occasione i panni di un cronista senza scrupoli.

 

Correlati

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Poesia

El Mimo

Mimo la protesta colorata di sogni di riscossa

Susi Ciolella - avatar Susi Ciolella

La fragile follia

In noi è la visione dell’essere la follia… Le fragili ragioni del cuore un mondo perduto in silenzi in lacrime nell’indifferenza.

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

Coaching Cafè

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Se stai leggendo queste poche righe, forse è perché stai riponendo attenzione a tematiche legate alla crescita personale, forse ti stai ponendo un nuovo obiettivo, forse stai pensando di attuare...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

L'angolo dei classici

Opinioni

Feltrinelli.“Gli inganni di Pandora” di Eva Cantarella. Recensione

L’origine delle discriminazioni di genere nella Grecia antica.

Alessandra Rinaldi - avatar Alessandra Rinaldi

Sinergie nella «Silicon Valley italiana». A Roma un nuovo «polo aggregativo» tr…

La Formazione Professionale incontra il mondo scolastico,  imprenditoriale, ecclesiale, sindacale e politico

Greta Crea - avatar Greta Crea

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]