Lunedì, 09 Giugno 2014 21:39

Teatro Sistina. La nuova sfavillante stagione 2014-2015

Scritto da

ROMA - Il  Teatro Sistina ha presentato ufficialmente alla stampa la nuova stagione 2014-15.

Ovviamente, gli onori di casa li fa il direttore artistico del Sistina, Massimo Romeo Piparo, il quale, dopo aver ricordato lo slogan dello scorso anno, quando iniziava la sua nuova avventura artistica, (Il Sistina è tornato!), oggi propone Il Sistina c’è!. E lo fa illustrando con orgoglio i lusinghieri risultati della scorsa stagione 2013-14, che si possono così sintetizzare: 200 giornate di repliche, 220.000 spettatori e oltre 10 milioni di incasso!

La prossima stagione inizierà con un grande ritorno, quasi a “furor di popolo, anzi, di abbonati”: quello di Enrico Montesano, che sarà in scena dal 3 ottobre con uno spettacolo dal titolo suggestivo: Sistina Story,  un omaggio ed una carrellata musicale tra i maggiori successi che hanno fatto la storia del Teatro Sistina. Con Montesano, un’orchestra di 20 elementi, 20 performer diretti da Piparo e un narratore d’eccezione, Pippo Baudo

A seguire, dal 21 ottobre, sarà in scena Il Vizietto, con la straordinaria coppia Enzo Iacchetti e Marco Columbro, che hanno presentato la ormai famosissima commedia con grande autoironia e simpatia. 

Dal 18 ottobre, toccherà a Simona Marchini, nello spettacolo La Mostra, per la regia di Gigi Proietti: un modo intelligente e divertente per parlare di arte!

Tutti insieme appassionatamente, con Luca Ward e Vittoria Belvedere, sarà invece lo spettacolo natalizio (in programma dal 9 dicembre): la curiosità è che accanto ai due reciteranno 7 bambini, dai 4 ai 17 anni, che di sicuro conquisteranno il pubblico. A tale proposito, Massimo Piparo ha preannunciato l’avvio di una scuola teatrale per ragazzi, con lo scopo di dar vita a una specie di vivaio delle arti sceniche.

Dal 27 gennaio toccherà ad Enrico Brignano bissare il successo di Rugantino. In programma uno spettacolo più tradizionale – nel senso del comico Brignano – quindi con episodi di vita e con i personaggi, che verranno raccontanti da un grande entertainer

Dopo Pasqua, dal 10 aprile, sarà la volta di Brachetti che sorpresa!, con Arturo Brachetti, che dopo il successo raccolto in Canada e in Francia, riproporrà uno straordinario ed imprevedibile spettacolo di varietà, fatto soprattutto di trasformismi, ma anche di magia e di illusionismo. 

In chiusura di stagione, dal 5 maggio in poi, Prima Assoluta italiana di Billy Elliot, per la regia dello stesso Piparo e le musiche di Elton John, un musical che si inserisce nella scia di successo che ha contraddistinto The Full Monty e Jesus Christ Superstar

Oltre agli spettacoli di lunga tenitura, il Sistina ospiterà anche spettacoli brevi, di cui saranno protagonisti comici emergenti, quali Angelo Pintus, Giuseppe Giacobazzi e Andrea Pucci (Colorado e Zelig), ma si annuncia anche la presenza di nomi importanti, come Dario FoPaolo Conte.  

Teatro Sistina

Info: Tel. 06.4200711

www.ilsistina.com 

Salvatore Sciré

Giornalista e autore teatrale

Correlati

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Poesia

El Mimo

Mimo la protesta colorata di sogni di riscossa

Susi Ciolella - avatar Susi Ciolella

La fragile follia

In noi è la visione dell’essere la follia… Le fragili ragioni del cuore un mondo perduto in silenzi in lacrime nell’indifferenza.

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

Coaching Cafè

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Se stai leggendo queste poche righe, forse è perché stai riponendo attenzione a tematiche legate alla crescita personale, forse ti stai ponendo un nuovo obiettivo, forse stai pensando di attuare...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

L'angolo dei classici

Opinioni

Feltrinelli.“Gli inganni di Pandora” di Eva Cantarella. Recensione

L’origine delle discriminazioni di genere nella Grecia antica.

Alessandra Rinaldi - avatar Alessandra Rinaldi

Sinergie nella «Silicon Valley italiana». A Roma un nuovo «polo aggregativo» tr…

La Formazione Professionale incontra il mondo scolastico,  imprenditoriale, ecclesiale, sindacale e politico

Greta Crea - avatar Greta Crea

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]