Giovedì, 07 Aprile 2011 18:47

Teatro de’ servi. “Addio al nubilato”: divertentissima commedia sul sesso “non debole”

Scritto da

ROMA - Palcoscenico luminoso, appare la suite di un hotel  che potrebbe collocarsi in qualsiasi nazione ricca. L’elegante Linda (Denny Mendez) abita lì e introduce il pubblico alla storia di “Addio al nubilato”: da quel momento gli spettatori ridono e applaudono senza fermarsi. 

Un successo la divertentissima commedia di Francesco Apolloni che pone l’autore tra le menti più ironiche e versatili del nuovo teatro. Apolloni non percorre l’onda della moda, non parla di  “bunga bunga”, di donnette pronte a sottomettersi per denaro al grande capo, le cinque ragazze  intorno ai trenta che si ritrovano a festeggiare nella suite di Linda, sono forti, indipendenti, scelgono gli uomini, spesso più giovani di loro, sanno quello che vogliono. Sessuomani, appassionate, snob, intelligenti, spirituali e romantiche, lesbiche senza nasconderlo, tutte con gran temperamento, le protagoniste parlano d’ amore, delle loro paure, delle aspirazioni e frustrazioni nei confronti del maschio, posto  in un ruolo rovesciato rispetto all’ abituale,  è  lui questa volta ad essere concupito, usato, lasciato e deriso in un sottile gioco di battute e doppi sensi che trascinano lo spettatore a ridere in libertà  di debolezze e tic nei quali può riconoscersi. L’umorismo di Apolloni è pungente e mai volgare, il suo sguardo canzonatorio e clemente: l’autore sta dalla parte della donna,  vera protagonista con le sue ossessioni, ansie, brame, passioni,  innamoramenti. Semmai è la figura maschile a uscirne  simpaticamente  sconfitta.


Il cast è  composto dalla bellissima di colore ex Miss Italia Denny Mendez , reduce dal successo di ascolti della fiction che l'ha vista su Rai Uno in "Cugino e Cugino”; da  Brenda Lodigiani, la comica di "Quelli che il Calcio"; da  Michela Andreozzi in tv con la serie "Commissario Manara"  e al cinema in "Nessuno mi può Giudicare" film record di incassi;  dalla star del Rugantino,  Emy Bergamo, da Elena Arvigo attrice cinematografica e teatrale di lunga esperienza. Tutte  indistintamente brave e affiatate.

“Addio al nubilato” è una commedia di costume,  coglie la punta avanzata dell’universo femminile del momento con occhio al futuro prossimo,   conferma talento e originalità di Francesco Apolloni, romanziere, sceneggiatore, regista e attore italiano che dal 1998 ad oggi non si è mai fermato


Dal 29 marzo al 17 aprile 2011
Teatro de’ Servi di Roma
Addio al nubilato
scritto e diretto da Francesco Apolloni
con
Michela Andreozzi – Vanessa
Elena Arvigo - Carla
Emy Bergamo – Eleonora
Brenda Lodigiani – Cristiana
Denny Mendez - Linda

Bruna Alasia

Giornalista e scrittrice

Correlati

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Poesia

Un mondo scomparso

Contadini un mondo scomparso. I “contadini che siamo stati.”

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

Notte taciturna

Ricordo quella luna incantata e il dolce languore di una confidenza bisbigliata nel confessionale del cuore.

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

Coaching Cafè

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Se stai leggendo queste poche righe, forse è perché stai riponendo attenzione a tematiche legate alla crescita personale, forse ti stai ponendo un nuovo obiettivo, forse stai pensando di attuare...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

L'angolo dei classici

Opinioni

Venezia 76. Pre-apertura con Ecstasy e il primo nudo integrale

VENEZIA - Correva l’anno 1932, il cinema si stava affermando alla grande, le platee si allargavano a vista, ma non era tutto rose e fiori. Non mancavano i problemi: gli...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Arte. Il “Cencio” di Milo Manara e la Madre di Dio sotto il cielo di Siena

SIENA - Il grande filosofo Friedrich Nietzsche sosteneva che ogni verità è curva e Milo Manara l'artista che ha dipinto il Palio dedicato alla Madonna Assunta in cielo del 16...

Paola Dei -  Psicologo dell’Arte e Critico Cinematografico SNCCI - avatar Paola Dei - Psicologo dell’Arte e Critico Cinematografico SNCCI

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]