Sabato, 30 Agosto 2014 14:59

Stag, se sopravvivo mi sposo. Recensione e trailer

Scritto da

ROMA - The Stag, se sopravvivo mi sposo di John Butler è la commedia irlandese che è stata campione di incassi della stagione scorsa  in Inghilterra e racconta la storia di un particolare addio al celibato a contatto con la natura di un gruppo di amici nei boschi irlandesi.

Lo sposo, Fionan (Hugh O’Conor) insieme al suo testimone Davin (Andrew Scott)  al fratello Kevin (Michael Legge) e al suo compagno Kevin, i due Kevin, (Andrew Bennet)  e all’amico Simon (Brian Gleeson), si prepara per passare un weekend nella natura con gli amici di sempre prima del suo matrimonio. A sovvertire la quiete agognata, l’arrivo dell’imprevedibile e folle fratello della sposa, chiamato The Machine (Peter McDonald) che, sebbene il gruppo farà di tutto per tenerlo fuori e lasciarlo a casa, riuscirà a coinvolgerli in situazioni esilaranti e avventure di ogni genere, liberando in loro anche le ombre più nascoste. Il film è molto divertente, anche se pieno di luoghi comuni, il figlio omosessuale non accettato, i segreti dell’amicizia, l’amico fraterno innamorato della sposa che è diventato freddo e glaciale, il folle che folle non è, e via cosi, eppure riesce a metter fuori questi luoghi con intelligenza, con battute non scontate e divertendo il pubblico senza volgarità, una specie di Notte da leoni, in salsa irlandese. Il cast di attori è di alto livello, fra tutti Andrew Scott (Davin) in questi , e il poliedrico Peter McDonald che oltre ad interpretare The Machine, ha anche scritto e prodotto il film e segna il debutto di John Butler alla regia di un lungometraggio. Probabilmente il fatto che il regista, l’autore e produttore vengano soprattutto dall’ambiente pubblicitario ha in qualche modo penalizzato lo stile del film non solo in una narrazione che in alcuni punti è troppo tirata verso lo sketch ma anche nella fotografia e di una natura  meravigliosa che in alcune occasioni acquista dei toni finti, degli effetti visivi che rendono il tutto decisamente poco reale.

TRAILER

Correlati

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

Poesia

Il mondo muore

Un freddo è sceso nel mio cuore l’ansia mi stringe la gola acuti spigoli feriscono l’anima.

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Coaching Cafè

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Se stai leggendo queste poche righe, forse è perché stai riponendo attenzione a tematiche legate alla crescita personale, forse ti stai ponendo un nuovo obiettivo, forse stai pensando di attuare...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

L'angolo dei classici

Opinioni

Libri. “Note a margine”, una porta schiusa sulla scuola

Libri. “Note a margine”, una porta schiusa sulla scuola

Note a margine non è un romanzo, né una semplice raccolta di racconti. Non è un testo soltanto narrativo o espressivo, informativo o descrittivo.

Anna Trattelli - avatar Anna Trattelli

Takis ed Evvivax, insieme per sviluppare un vaccino contro il Coronavirus

Takis ed Evvivax, insieme per sviluppare  un vaccino contro il Coronavirus

Takis ed Evvivax, due aziende di Biotecnologie presenti nel parco scientifico di Castel Romano, Roma hanno annunciato il loro impegno per lo sviluppo di vaccini innovativi contro il 2019-nCoV, il...

Erika Salvatori - avatar Erika Salvatori

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]