Mercoledì, 05 Novembre 2014 14:12

Frank. La follia non sempre è musa. Recensione. Trailer

Scritto da

ROMA - Jon è un impiegato che si annoia, scrive canzoni sognando di diventare musicista. Per puro caso, un giorno,  passeggiando assiste al tentato suicido del tastierista di una band dal nome impronunciabile Soronprfbs. Jon viene richiesto la sera stessa perché lo sostituisca durante un concerto.

Così Jon, imprevedibilmente entra nel gruppo e, isolato con gli altri componenti in una casa sperduta tra le campagne, decide di registrare un album con loro. Frank, il leader della band impersonato da un eccellente Michael Fassbender, ha evidenti problemi psichici: da anni nasconde la testa dentro una sorta di gigantesca zucca di cartapesta. Così pure, chi più chi meno, ogni musicista é instabile psicologicamente. Solo Jon, il novizio, sembra essere sufficientemente equilibrato e, diventato amico di Frank, cerca di comprendere il segreto del suo atteggiamento estroso e al tempo stesso la chiave della sua creatività. 

Il film si ispira a Frank Siddebottom, famoso a cavallo tra gli anni Ottanta e Novanta , alter ego del musicista e comico Chris Sievey.  Elemento principale del successo di questo personaggio era proprio la finta testa di cartapesta che indossava. Da un incontro del giornalista Jon Ronson con Sievey nasce la sceneggiatura del film scritta a quattro mani insieme a Peter Straughan. Ronson infatti conobbe Sievey (o meglio Frank Sidebottom) negli anni Ottanta quando cominciò a suonare insieme a lui come tastierista nei locali underground inglesi.


Il film di Lenny Abrahamson è una commedia surreale, che fa riflettere  sul rapporto complesso tra instabilità mentale e talento artistico, una correlazione spesso presente, ma non sufficiente e non necessaria alla creatività.  Il novizio Jon, smarrito  nei suoi  sogni di gloria, finirà per credere però alla  mediocrità di una band le cui difficoltà di vivere non porteranno acqua al mulino del loro successo, tanto meno quello immortale.

  • DATA USCITA: 13 novembre 2014
  • GENERE: Drammatico
  • ANNO: 2014
  • REGIA: Lenny Abrahamson
  • SCENEGGIATURA: Jon Ronson, Peter Straughan
  • ATTORI: Michael Fassbender, Domhnall Gleeson, Maggie Gyllenhaal, Scoot McNairy, Lauren Poole, Hayley Derryberry, Mark Hauberman
  • FOTOGRAFIA: James Mather
  • PRODUZIONE: Element Pictures, Film4, Runaway Fridge Productions
  • DISTRIBUZIONE: I Wonder Pictures
  • PAESE: Gran Bretagna, Irlanda
  • DURATA: 118 Min

 

Frank - Trailer

 

 

Bruna Alasia

Giornalista e scrittrice

Correlati

Cerca nel sito

Poesia

La marea e l'amore

Il mio amore è come il mare immenso… 

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

ban.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

Coaching Cafè

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Se stai leggendo queste poche righe, forse è perché stai riponendo attenzione a tematiche legate alla crescita personale, forse ti stai ponendo un nuovo obiettivo, forse stai pensando di attuare...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

L'angolo dei classici

Opinioni

Twitter mania. Arte, poesia, storia, giornalismo, politica e altre amenità nei…

Twitter mania. Arte, poesia, storia, giornalismo, politica e altre amenità  nei caratteri simbolo della nostra epoca

I geroglifici degli antichi Egizi, i bassorilievi sulle colonne romane, gli epigrammi di Marziale, le commedie in un atto di Achille Campanile, gli aforismi di Leo Longanesi.

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Nft, blockchain, criptovalute stanno davvero cambiando il mondo dell’arte come…

Nft, blockchain, criptovalute stanno davvero cambiando il mondo dell’arte come lo conosciamo?

Siamo di fronte a una bolla speculativa destinata a scoppiare? Oppure, come sostiene Beeple, la cui opera digitale è stata venduta per 70 milioni di dollari da Christie’s a New...

Rita Salvadei - avatar Rita Salvadei

Sport

Lazio e Roma protagoniste in Europa: che stagione può essere?

Lazio e Roma protagoniste in Europa: che stagione può essere?

Lazio e Roma stanno dimostrando di poter essere grandi protagoniste sia in Italia che in Europa.

Redazione - avatar Redazione

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]