Sabato, 20 Dicembre 2014 22:00

Overlook 2014. Cinemavvenire Film Festival

Scritto da

ROMA - Tra le proposte di proiezioni di domani, il film di chiusura, presentato fuori concorso, dal titolo"Foudre" (Fulmine),opera sperimentale di quasi 4 ore di durata, diretta dalla regista francese Manuela Morgaine, chealle ore 21:00 presso la Sala Teatro Pier Paolo Pasolini (via Cesare de Lollis, 20) sarà presentato in versione originale sottotitolatada Silvia Tarquini, realizzatrice, con Riccardo Garbetta, proprio dei sottotitoli per la versione italiana.

Foudreè una leggenda in quattro stagioni, un orizzonte cinematografico che si ramifica come la scarica del fulmine. Le sue storie attraversano simultaneamente diversi Paesi e secoli. L’autunno insegue un cacciatore di fulmini. L’inverno con la sua malinconia. La primavera resuscita un mistico che ha vissuto per quarant’anni su una colonna in Siria. L’estate, adattamento deLa disputadi Marivaux,  mette in scena l’incontro folgorante tra due intense creature. Una delleesperienze visive e sonore più sconvolgenti viste al cinema negli ultimi anni. La regista franceseManuela Morgaine, classe 1962, Prix de Rome in scenografia nel 1992, vive e lavora a Parigi e si dedica, con la sua Envers Compagnie, alla realizzazione di opere interdisciplinari. 

La proiezione del film sarà preceduta dall’annuncio dei premi finali del festival.Per la prima volta, CinemAvvenire Film Festival si avvale di giurie popolari, selezionate fra studenti universitari e allievi dei corsi di cinema tenuti a CinemAvvenire negli scorsi mesi. Per ogni sezione, il festival assegnerà 5 premi tra cui Miglior Film, Premio della Giuria e Miglior Regia e 3 menzioni per contributi tecnico-artistici. Il vincitore come "Migliore Lungometraggio del Festival" riceverà una Medaglia di rappresentanza del Presidente della Repubblica, mentre il vincitore come "Migliore Cortometraggio del Festival" riceverà una Medaglia di rappresentanza della Presidenza della Camera dei Deputati.

Oltre 300 titoli, di cui 93 lungometraggi, giunti da oltre 50 Paesi nel mondo, 13 sezioni, di cui 8 competitive, 4 sale per le proiezioni. Questo è l’Overlook 2014 Cinemavvenire Film Festival, “un’operazione culturale di portata internazionale  - sottolinea il direttore artistico Sergio Di Lino - che intende ricollocare uno dei quartieri di Roma storicamente più attivi nella promozione di orizzonti culturali alternativi. Lungo il lavoro di un anno, abbiamo selezionato il meglio della produzione indipendente internazionale, scegliendo fra oltre 2500 titoli, con l’obiettivo di proporre al pubblico un’antologia delle più innovative tendenze filmiche del contemporaneo”. Il programma completo al link www.cinemavvenire.it

Tutti gli eventi e le proiezioni sono a ingresso gratuito fino ad esaurimento posti.

Domani – domenica 21 dicembre – le ultime proiezioni tra cui il film di chiusura Foudre (Fulmine), eccezionale esperienza visiva e sonora e le premiazioni finali dell’
Overlook 2014
Cinemavvenire Film Festival 
Roma, quartiere di San Lorenzo
12 - 21 dicembre 2014
Quinta edizione

Ultima giornata domani – domenica 21 dicembre - di proiezioni e incontri dell'Overlook 2014, quinta edizione del Cinemavvenire FilmFestival, in corso a Roma, a ingresso gratuito - nel quartiere di San Lorenzo, diretto da Sergio Di Lino.

 

Correlati

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Poesia

Le parole

Le parole strumenti nelle nostre mani scritte ripetute vogliono essere comprese.

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

La finestra dell'anima

C’è una finestra nell’anima mia m’affaccio per stupirmi nell’infinito rosso d’un tramonto che non esiste…..

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

Coaching Cafè

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Se stai leggendo queste poche righe, forse è perché stai riponendo attenzione a tematiche legate alla crescita personale, forse ti stai ponendo un nuovo obiettivo, forse stai pensando di attuare...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

L'angolo dei classici

Opinioni

Juno, l’elefante col cancro curato con l’elettrochemioterapia

Luigi Aurisicchio, presidente di Vitares, ci racconta un’esperienza veramente particolare. Nel 2017 ha partecipato a una spedizione scientifica in California, allo zoo di El Paso, con lo scopo di curare...

Erika Salvatori - avatar Erika Salvatori

A Bari nasce il CRM, Centro Regionale del mare, l’eccellenza dei nuovi laborator…

Lunedì 7 ottobre l’inaugurazione alla presenza delle cariche istituzionali della Regione e della Città  

BARI -  

 L’Arpa, Agenzia Regionale per la Prevenzione e la Protezione Ambientale di Bari, si pone...

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]