Sabato, 20 Giugno 2015 11:51

“Fuga in tacchi a spillo”. Brillante, senza tante pretese. Recensione. Trailer

Scritto da

TEXAS  - Per Anne Fletcher, dopo “27 volte in bianco”, un’altra commedia in rosa: “Fuga in tacchi a spillo”, con il premio Oscar Reese Witherspoon e la sensualissima Sofia Vergara. Un buddy movie (sottogenere basato sull’amicizia), con protagoniste due donne quanto mai antitetiche, con un effetto finale esilarante e a tratti demenziale.

Un’impropria coppia, formata dalla rigida e mascolina poliziotta “Cooper” e da Danielle, la sexy moglie portoricana di un “boss pentito”,  tutta trucco e tacchi a spillo. Insieme per necessità - la piccoletta bionda e la stangona portoricana – sono costrette a una fuga accidentale, inseguite dai banditos, la polizia corrotta e quella regolare, scambiate, per equivoco, per due criminali. 

Imprevisti, gag e una comicità demenziale -  genere che raggiunse il suo apice con Eddie Murphy nel decennio ’80, 90’- divertono lo spettatore, che ride di gusto, senza saperne il perché. Sono loro, le due atipiche Thelma e Louise, a suscitare ilarità, per la loro fisicità, per il tono usato, per l’accento spagnolo incomprensibile della Vergara e per l’eccessiva pedanteria della “piccoletta” Witherspoon. Una combinazione riuscita: non mancano scene trash, come quella de “il dito mozzato”, ritrovato tra i capelli della Vergara, ma, tutto sommato, l’esperimento è riuscito. Memorabile è il “siparietto lesbio” tra le due donne, con tanto di bacio passionale e strusciamenti vari, alla vista di un esterrefatto cowboy. 

Iconici ed esilaranti gli script, merito dei già famosi David Feeney (serie tv New Girl) e John Quaintance (serie tv “Ben e Kate”); altrettanto riuscito è l’editing, moderno e avvincente, affidato a Priscilla Need Friendly, che dal 2007 collabora con Anne Fletcher, dopo aver lavorato con Francis Ford Coppola in “Tucker, the man and his dream”, in “American Pie” dei fratelli Weitz e altri importanti produzioni. Convincono le due attrici, Reese Witherspoon e Sofia Vergara, che oltre che recitare, sembrano davvero divertirsi sul set.

Una commedia brillante, senza tante pretese, da vedere per risollevarsi l’umore in una giornata uggiosa. 

Fuga in tacchi a spillo (Hot pursuit), 87’, al cinema dal 18 giugno

di Anne Fletcher

Con Reese Witherspoon, Sofia Vergara, John Caroll Lynch e Robert Zazinsky

Distribuito da Warner Bros. Pictures

Fuga in tacchi a spillo - Trailer

 

Correlati

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Poesia

Amanti sospesi nel tempo

Sei entrato nella stanza  uno sconosciuto  come io sconosciuta per te. 

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

Damar

(A Stefano. Il ricordo è un piccolo granello che riempie lo spazio dell'assenza)

Susi Ciolella - avatar Susi Ciolella

Coaching Cafè

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Se stai leggendo queste poche righe, forse è perché stai riponendo attenzione a tematiche legate alla crescita personale, forse ti stai ponendo un nuovo obiettivo, forse stai pensando di attuare...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

L'angolo dei classici

Opinioni

L’Italia e gli italiani nel cinema albanese

Il cinema albanese è stato il protagonista di questa primavera romana appena conclusa. Dopo aver conquistato la vittoria alla decima edizione del Francofilm – il Festival del cinema francofono organizzato...

Romano Milani - avatar Romano Milani

ITC Farma punta sui giovani: coltivare oggi i talenti di domani

La sinergia tra accademia e impresa è un passo necessario per la crescita del Paese

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]