Giovedì, 07 Aprile 2016 14:29

Domani il Nastro D’Argento Internazionale 2016 a Kevin Costner

Scritto da

Un omaggio al successo internazionale a trent’anni dal suo esordio sugli schermi italiani e a 25 dagli Oscar® per ‘Balla coi lupi’. Domani a Roma la consegna, che      anticipa i premi dei primi 70 anni dei Nastri d’Argento, in occasione del lancio italiano del suo nuovo film in arrivo nelle sale italiane:  ‘Criminal’ di Ariel Vromen

ROMA–  Nastro d’Argento Internazionale 2016 per Kevin Costner: la consegna - straordinariamente in anticipo sulle date ufficiali dei Nastri 2016 - a Roma domani, in occasione dell’incontro per il lancio del suo nuovo film in arrivo nelle sale italiane, Criminal di Ariel Vromen.

 Il Nastro a Kevin Costner è un riconoscimento internazionale alla sua qualità professionale in un anniversario particolare: sono trent’anni, infatti, dalla sua prima volta in Italia, con un memorabile debutto alla Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, nella stagione di titoli, che lo fecero subito apprezzare, come Fandango e Silverado.  Già venticinque, poi, proprio quest’anno dagli Oscar® e dal successo di un film memorabile come Balla coi lupi.

Nella storia del premio hanno ritirato un Nastro Internazionale o Europeo Tom Cruise per il primo Mission impossible e negli anni, John Cleese, Krzystof Kieslowsky, Philippe Noiret, Istvan Szabò, Aki Kaurismaki, Ken Loach, Alain Resnais, Theo Angelopoulos, Alan Parker, Jerzy Stuhr, Radu Mihaileanu, Emir Kusturica, Pedro Almòdovar, Roman Polanski, Malcolm McDowell, Andrzej Wajda, Vincent Lindon e tra le attrici Fanny Ardant, Isabelle Huppert, Valeria Bruni Tedeschi

  Il Premio è stato deciso dal Direttivo Nazionale dei Giornalisti Cinematografici per inaugurare, con un riconoscimento due volte speciale, le manifestazioni dei primi 70 anni dei Nastri d’Argento, che annunceranno le ‘cinquine’ il 31 Maggio a Roma(Museo MAXXI) e avranno poi la serata al Teatro Antico, a Taormina il 2 Luglio.

 

Domani il Nastro D’Argento Internazionale 2016

 a KEVIN COSTNER  

 

Redazione

 

 

Un omaggio al successo internazionale a trent’anni dal suo esordio sugli schermi italiani e a 25 dagli Oscar® per ‘Balla coi lupi’. Domani a Roma la consegna, che      anticipa i premi dei primi 70 anni dei Nastri d’Argento, in occasione del lancio italiano del suo nuovo film in arrivo nelle sale italiane:  ‘Criminal’ di Ariel Vromen

 

ROMA –  Nastro d’Argento Internazionale 2016 per Kevin Costner: la consegna - straordinariamente in anticipo sulle date ufficiali dei Nastri 2016 - a Roma domani, in occasione dell’incontro per il lancio del suo nuovo film in arrivo nelle sale italiane, Criminal di Ariel Vromen.

 Il Nastro a Kevin Costner è un riconoscimento internazionale alla sua qualità professionale in un anniversario particolare: sono trent’anni, infatti, dalla sua prima volta in Italia, con un memorabile debutto alla Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, nella stagione di titoli, che lo fecero subito apprezzare, come Fandango e Silverado.  Già venticinque, poi, proprio quest’anno dagli Oscar® e dal successo di un film memorabile come Balla coi lupi.

Nella storia del premio hanno ritirato un Nastro Internazionale o Europeo Tom Cruise per il primo Mission impossible e negli anni, John Cleese, Krzystof Kieslowsky, Philippe Noiret, Istvan Szabò, Aki Kaurismaki, Ken Loach, Alain Resnais, Theo Angelopoulos, Alan Parker, Jerzy Stuhr, Radu Mihaileanu, Emir Kusturica, Pedro Almòdovar, Roman Polanski, Malcolm McDowell, Andrzej Wajda, Vincent Lindon e tra le attrici Fanny Ardant, Isabelle Huppert, Valeria Bruni Tedeschi

  Il Premio è stato deciso dal Direttivo Nazionale dei Giornalisti Cinematografici per inaugurare, con un riconoscimento due volte speciale, le manifestazioni dei primi 70 anni dei Nastri d’Argento, che annunceranno le ‘cinquine’ il 31 Maggio a Roma(Museo MAXXI) e avranno poi la serata al Teatro Antico, a Taormina il 2 Luglio.

 

 

 

Correlati

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

Poesia

Dio è donna

Divinità era donna! Un tuffo nel mito della Grande Madre tra l’immaginario e il reale. L’universo femminile un viaggio alla scoperta dell’altra metà di Dio. C’è stato un mondo diverso dove si venerava la Dea. Ritroviamo la scintilla della divinità...

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Coaching Cafè

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Se stai leggendo queste poche righe, forse è perché stai riponendo attenzione a tematiche legate alla crescita personale, forse ti stai ponendo un nuovo obiettivo, forse stai pensando di attuare...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

L'angolo dei classici

Opinioni

L’artista dei musei

Enrico Meneghelli, The Picture Gallery in the Old Museum, 1879 (Museum of Fine Arts, Boston)  Nato nel 1853, italiano d’origine, Enrico Meneghelli emigrò negli Stati Uniti facendo di Boston e New...

Giulia Maria Wilkins - avatar Giulia Maria Wilkins

Farmaceutica. La filosofia “Lean transformation” è realtà

ITC Farma investe 5 milioni per una produzione di qualità   L’azienda farmaceutica pontina, leader a livello nazionale nel contract manufacturing, ha deciso di investire nel corso del 2020, altri 5...

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]