Lunedì, 03 Ottobre 2016 15:11

Roma Web Fest. “5 Fathers”, ritratto di famiglia via Skype

Scritto da

ROMA – Ideatrice, produttrice, regista e interprete di “5 Fathers” - la prima serie web che ha come protagonista le connessioni affettive via Skype - è l’attrice Lidia Vitale. Ieri la Vitale - avvenente e molto “tipo” sotto una cascata di riccioli, in maglietta e pantaloni ampi - ha presentato al Roma Web Fest i primi episodi della serie da lei creata, che conta otto puntate da cinque minuti. 

Tra gli interpreti Erica Blanc, Nadia Torresi, Alessandro Procoli e Blu Yoshimini che ha salutato il pubblico attraverso un video, essendo impegnata in una anteprima di “PIUMA”, film in concorso a Venezia del quale è protagonista.

Una madre, 5 padri, 5 figli, una nonna, sono i protagonisti. Il mondo intero è la location. I padri parlano e litigano con i figli a migliaia di chilometri di distanza; le nonna ha un fidanzato voglioso nonostante i capelli bianchi; la madre è la grande amministratrice del condominio familiare, dea degli affettivi e protagonista senza aiuto maschile. “5 Fathers” è interessante perché rende evidente la forza della virtualità nell’interconnettere gli affetti, creando situazioni divertenti o tensioni a seconda dei sentimenti che riusciamo a comunicare, con energia non inferiore alla realtà.

 “5 fathers” rappresenta sociologicamente, in sintesi e in profondità, una realtà globale del nostro tempo: la famiglia allargata, dove gli uomini, dispensatori di seme, sono sempre meno pater e le donne il vero deus ex machina del nostro primo nucleo sociale. Il germe di quello che gli studiosi annunciano, e cioè un mondo in cui le donne avranno un peso rilevante. Il tutto nella rete d’interconnessioni umane, affetti che si guardano e crescono via Skype e che, anche da molto lontano interagiscono, parlano, comunicano, vivono come se tutto accadesse “hic et nunc”. 

Bruna Alasia

Giornalista e scrittrice

Correlati

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

Poesia

Verso l'eternità

Prigionieri nei limiti del tempo  accettiamo la vita  con l’angoscia  che tutto è temporale  non eterno. 

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

unnamed.png

Coaching Cafè

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Se stai leggendo queste poche righe, forse è perché stai riponendo attenzione a tematiche legate alla crescita personale, forse ti stai ponendo un nuovo obiettivo, forse stai pensando di attuare...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

L'angolo dei classici

Opinioni

Dalla Casa di Cura Giovanni XXIII Monastier di Treviso l’innovazione per contr…

Dalla Casa di Cura Giovanni XXIII Monastier di Treviso l’innovazione per contrastare il Covid-19

Nei laboratori arrivano nuovi strumenti per il controllo e il monitoraggio del Coronavirus 

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

L’estinzione della specie (con un pizzico di ottimismo)

L’estinzione della specie (con un pizzico di ottimismo)

“Ma forse sono io che faccio parte di una razza, in estinzione.” (G. Gaber) 

Alessio Pracanica - avatar Alessio Pracanica

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]