Venerdì, 31 Marzo 2017 09:02

Teatro Eliseo. “Rosalind Franklin. Il segreto della vita”. Da non mancare

Scritto da

ROMA – E’ in scena al Teatro Eliseo un dramma della nostra storia e della scienza, la scoperta della struttura del DNA, che coinvolse vari ricercatori e un’unica donna Rosalind Franklin, che Asia Argento, resa somigliante all’originale da un trucco sapiente, interpreta alla perfezione.

Rosalind Franklin agli inizi degli anni ’50 fu l’unica che, tra coloro che si dedicarono a questo studio, rese leggibile attraverso un’immagine fotografica nitidissima, la doppia elica del DNA, fondamentale per lo sviluppo dell’umanità cui la scienziata consegna uno dei segreti della vita. Eppure pochi la conoscono, persino Anna Zigler, autrice dell’interessantissimo testo, quando le chiesero di scrivere su Rosalind Franklin non aveva mai sentito parlare di lei: la geniale biofisica, infatti, non ebbe mai il Nobel per la sua scoperta, assegnato ai colleghi.

Come andarono i fatti non lo racconto e consiglio di vedere questa storia vera, che brilla per la scenografia bellissima, l’abilità di ogni attore diretto dalla regia sapiente di Filippo Dini che nel dramma è anche Maurice Wilkins, con cui la Franklin instaurò un difficile rapporto di lavoro. Una ricostruzione, che emoziona per la profondità di una sceneggiatura che non racconta solo il fascino della scoperta e il genio di menti fuori del comune, ma anche i chiaroscuri di uomini che, pur autorevolissimi scienziati, non furono esenti da bassezze grandi quanto i meriti. Il ritratto di Rosalind Franklin non è agiografico, non tende a farne un simbolo femminista, è verosimile e sfaccettato: la biofisica è dipinta come complessa, contraddittoria, a volte vittima di se stessa, tenace, piena di fragilità nevrotiche, detestabile e affascinante, fulgida nella passione per il suo lavoro. Sicuramente la sua breve vita non ebbe i riconoscimenti che meritava anche per un epilogo molto sfortunato. Reale, istruttivo e bellissimo, questo spettacolo è da non mancare.

Teatro Eliseo fino al 16 aprile

Rosalind Franklin

Il segreto della vita

di Anna Ziegler

Con

Asia Argento

Filippo Dini

e con (in ordine alfabetico)

Giulio Della Monica

Dario Iubatti

Alessandro Tedeschi

Paolo Zuccari

Regia Filippo Dini

Produzione TEATRO ELISEO

Interpreti e personaggi (in ordine alfabetico)

Asia Argento Rosalind Franklin

Filippo DiniMaurice Wilkins 

GiulioDella Monica Ray Gosling 

Dario IubattiJames Watson 

Alessandro Tedeschi Don Caspar 

Paolo ZuccariFrancis Crick 

Orario spettacoli

martedì, giovedì, venerdì e sabato ore 20.00 -mercoledì e domenica ore 17.00

Biglietteria tel. 06.83510216 |Giorni e orari: da martedì a domenica 10.00 – 19.00

Via Nazionale 183 – 00184 Roma Call center Vivaticket: 892234

Biglietteria on-line www.teatroeliseo.com e www.vivaticket.it

Prezzida 25 € a 40 € - Riduzioni e agevolazioni a norma di legge

Bruna Alasia

Giornalista e scrittrice

Correlati

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

Poesia

Per Aspera ad Astra

PER  ASPERA  AD  ASTRA Uomini di poca fede  deboli vi perdete  nel vostro cammino…  Niente è uguale  ogni paesaggio  ha la sua bellezza.  Mettete da parte la tristezza  la vita è fonte di gioia  per l’uomo stanco  tutte le fonti...

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Coaching Cafè

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Se stai leggendo queste poche righe, forse è perché stai riponendo attenzione a tematiche legate alla crescita personale, forse ti stai ponendo un nuovo obiettivo, forse stai pensando di attuare...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

L'angolo dei classici

Opinioni

L’amore ai tempi del coronavirus

L’amore ai tempi del coronavirus

L’epidemia fa bene all’amore o no? Non ci sono statistiche in materia, né esperti che ne parlino in tv, ma la domanda è legittima. E la risposta  più ovvia è:...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

La pandemia crea meta-arte

La pandemia crea meta-arte

L’ 8 settembre 1981, una tra le voci più singolari dell’arte italiana contemporanea, Mari Lai (1919-2013) realizzò, per il Comune di Ulassai, un monumento ai caduti.  In realtà, l’artista decise...

Giulia Maria Wilkins - avatar Giulia Maria Wilkins

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]