Lunedì, 09 Aprile 2018 09:37

Teatro Testaccio. “Pensione vendesi. NO agenzie”, prima assoluta di Salvatore Sciré. Dal 10 al 22 aprile

Scritto da

ROMA -  “Pensione vendesi! No agenzie” è una commedia scritta e diretta da Salvatore Sciré che debutta al teatro Testaccio di Roma in prima assoluta. Racconta di un certo Peppino, baby pensionato ed ex autista dell’ATAC, decide di mettere in vendita la sua pensione, per realizzare un suo antico sogno! L’annuncio pubblicato sul web, però, favorisce tutta una serie di equivoci: infatti, tutte le improbabili acquirenti che si presentano sono procaci fanciulle, mosse da ben altri intenti!!! 

Si sviluppa così una trama divertente e colorita, allo stesso tempo ricca di interessanti risvolti umani, ma anche di momenti esilaranti. Non mancano neppure inattesi colpi di scena, che sveleranno retroscena impensabili. In tutta la vicenda, Peppino viene coadiuvato da un vicino di casa, Aniceto (però, che razza di nome...),  e da Cesira, la portiera, che in fondo in fondo ha anche una certa simpatia per lui!

Alla fine, Peppino riuscirà comunque a realizzare il suo sogno segreto, però.... in tutt’altro modo! 

Questa è l’ultima commedia scritta da Salvatore Scirè. Per l’Autore ancora un’occasione per fare una satira impietosa e realistica della società odierna, ironizzando su usi, vezzi e costumi. Una commedia che ci fa sorridere e riflettere allo stesso tempo. 

TEATRO TESTACCIO 

Via Romolo Gessi 8 -  Roma (Testaccio) 

Info: tel. 06.5755482 

dal 10  al 22 aprile 2018

Correlati

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Poesia

Non è semplice farsi amare

Mi perdo in questo parlare di voci insolenti di me che sono il loro ultimo pensiero.

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

Un mondo scomparso

Contadini un mondo scomparso. I “contadini che siamo stati.”

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

Coaching Cafè

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Se stai leggendo queste poche righe, forse è perché stai riponendo attenzione a tematiche legate alla crescita personale, forse ti stai ponendo un nuovo obiettivo, forse stai pensando di attuare...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

L'angolo dei classici

Opinioni

Venezia 2019. Un libro su “I Cannibali”, un premio e un buon bicchiere di vino

Le donne del vino, UNIROMA3 e il Centro Studi di Psicologia dell'Arte e Psicoterapie Espressive per il Premio Gregorio Napoli 

Paola Dei -  Psicologo dell’Arte e Critico Cinematografico SNCCI - avatar Paola Dei - Psicologo dell’Arte e Critico Cinematografico SNCCI

Venezia 76. Pre-apertura con Ecstasy e il primo nudo integrale

VENEZIA - Correva l’anno 1932, il cinema si stava affermando alla grande, le platee si allargavano a vista, ma non era tutto rose e fiori. Non mancavano i problemi: gli...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]