Sabato, 15 Dicembre 2018 10:54

Spoleto film festival. Otto cortometraggi di donne raccontano la versione di “lei”

Scritto da

SPOLETO (nostro inviato) Al cinema Frau si è svolta una proiezione di corti firmati da donne di cui Yvonne Sciò, regista di Seven women , un viaggio privato nella vita di protagoniste che raccontano le loro difficoltà, i sogni e le passioni; la possibilità di un riscatto. 

“Two timing – più data che promessa” dell’attrice Maria Grazia Nazzari  che, in un unico piano-sequenza realizzato con macchina da presa Ronin,  ci narra la storia di Anna e Paola, due donne con vite molto diverse e  con in comune solo la ‘mezza età’. 

Nella serata conclusiva saranno insignite della Menzione speciale: Silvia Cannarozzi per Farta e Maria Rosaria Omaggio per Hey You!; Al festival di Spoleto migliore cortometraggio: Pornoscrivendo di Alba Maria Calicchio; Un corto di animazione realizzato da Laura Lucchetti, dal titolo Sugarlove, racconta di Gemma e Marcello ,due statuine di zucchero, che dall’alto della torta nunziale desiderano anch’essi unirsi in matrimonio. Hanno desiderato a lungo questo momento.  Ma Gemma e Marcello non sono come tutti gli sposi, la loro natura di statuina che destino gli riserberà?

E ancora CRISTALLO di Emanuela Tempesta  per dire no alla violenza sulle donne. Il segreto di Kanin Proia,  che ha iniziato giovanissima  a “Non è la Rai” e vanta nel mondo dello spettacolo un curriculum invidiabile  e di successo. Le otto donne di cinema si sono poi intrattenute con il pubblico, raccontato le loro esperienze nel mondo dello spettacolo e il senso dei loro lavorio, precisando come la loro professionalità non si realizzi in competizione rispetto al genere maschile, ma per è con  e per l’uomo. In sintesi in rapporto osmotico.

Bruna Alasia

Giornalista e scrittrice

Correlati

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Poesia

Un mondo scomparso

Contadini un mondo scomparso. I “contadini che siamo stati.”

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

Notte taciturna

Ricordo quella luna incantata e il dolce languore di una confidenza bisbigliata nel confessionale del cuore.

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

Coaching Cafè

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Se stai leggendo queste poche righe, forse è perché stai riponendo attenzione a tematiche legate alla crescita personale, forse ti stai ponendo un nuovo obiettivo, forse stai pensando di attuare...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

L'angolo dei classici

Opinioni

Capire l’economia. QCM attacca Bio-On. Cosa è successo?

Nei giorni scorsi la Bio-On, società bolognese operante nel settore delle bio plastiche, è stata messa nel centro del mirino da un fondo americano che l’accusa di aver mentito sui...

Amerigo Rivieccio - avatar Amerigo Rivieccio

Anakoinosis, un principio terapeutico contro il tumore

Ce ne parla la Prof.ssa Ghibelli dell'Università di Tor Vergata. Prospettive per uno sviluppo farmacologico

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]