Martedì, 16 Luglio 2019 09:12

The Deep. Storia vera di un naufrago che beffò la morte

Scritto da

A venticinque anni da questo evento realmente accaduto e oggi da una prospettiva più ampia, il regista Baltasar Kormákur narra l’inabissamento di un peschereccio islandese in un mare ghiacciato e lontano dalla costa.

I membri dell’equipaggio cercarono disperatamente salvezza ma solo uno di essi, il giovane Gulli, riescì nell’impresa, nuotando nell’Atlantico del Nord e attraversando a piedi nudi un terreno vulcanico coperto di neve. Il calvario fuori del comune, suscitò l’interesse della comunità scientifica e Gulli fu sottoposto a test per cercare una spiegazione a quella incredibile, misteriosa, sovrumana capacità di resistenza.

Quando Baltasar Kormákur, acclamato regista islandese, apprese dai giornali questa straordinaria vicenda, era solo un adolescente. Provò pietà per la gente delle isole Vestmann, chiamate ancora una volta a pregare per i pescatori naufragati, ma rimase soprattutto colpito dall’unico superstite. Costui era detto “l’uomo foca”, con riferimento al grasso corporeo che si riteneva lo avesse salvato dal ghiacciato mare d’Islanda. Grasso e giovane, con una strana seriosità, silenzioso e timido. Non il tipico eroe, ma chi era sopravvissuto alle avversità: un fenomeno. Baltasar Kormákur ripropone adesso l’inusuale “miracolo” in un film che è  documento di un caso reale e insieme narrazione di abile suspense..

  • Titolo originale: Djúpið
  • Anno: 2012 
  • Nazione: Islanda
  • Durata: 95 min
  • Data uscita in Italia: giovedì 18 luglio 2019 
  • Genere: drammatico
  • Regia di Baltasar Kormákur. Un film con Ólafur Darri ÓlafssonJóhann JóhannssonÞröstur Leó GunnarssonBjörn ThorsStefán Hallur Stefánsson.
Bruna Alasia

Giornalista e scrittrice

Correlati

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Poesia

Le parole

Le parole strumenti nelle nostre mani scritte ripetute vogliono essere comprese.

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

La finestra dell'anima

C’è una finestra nell’anima mia m’affaccio per stupirmi nell’infinito rosso d’un tramonto che non esiste…..

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

Coaching Cafè

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Se stai leggendo queste poche righe, forse è perché stai riponendo attenzione a tematiche legate alla crescita personale, forse ti stai ponendo un nuovo obiettivo, forse stai pensando di attuare...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

L'angolo dei classici

Opinioni

Juno, l’elefante col cancro curato con l’elettrochemioterapia

Luigi Aurisicchio, presidente di Vitares, ci racconta un’esperienza veramente particolare. Nel 2017 ha partecipato a una spedizione scientifica in California, allo zoo di El Paso, con lo scopo di curare...

Erika Salvatori - avatar Erika Salvatori

A Bari nasce il CRM, Centro Regionale del mare, l’eccellenza dei nuovi laborator…

Lunedì 7 ottobre l’inaugurazione alla presenza delle cariche istituzionali della Regione e della Città  

BARI -  

 L’Arpa, Agenzia Regionale per la Prevenzione e la Protezione Ambientale di Bari, si pone...

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]