Venerdì, 10 Aprile 2020 12:01

Villammare Festival Film&Friends. Il bando della XVIX edizione

Scritto da

VILLAMMARE - Nonostante il difficile periodo che l’Italia intera sta attraversando con l’emergenza Covid-19, il Villammare Festival Film&Friends non si arrende. La ferita che ha attraversato tutto il Paese, colpendo tante vite e numerosi settori, dall’economia alla cultura, è devastante e rischia di portare con sé lunghe conseguenze.

Siamo convinti però che sia necessario, ora più che mai, stringere i denti e fare ciascuno la propria parte per aiutare l’Italia a ripartire subito, non appena le condizioni lo permetteranno.

Il Villammare Festival Film&Friends, pertanto, ha deciso, nonostante le attuali difficoltà di non fermare le proprie attività e di proseguire nell’organizzazione della XVIX edizione che avrà luogo a Villammare dal 22 al 29 Agosto.  I bandi per i cortometraggi e i lungometraggi sono aperti e lo staff è al lavoro. Il Villammare Festival nel suo piccolo vuole dare una mano al sistema cinema. Il circuito che si innesca attraverso queste rassegne, consentendo di promuovere e diffondere il prodotto cinematografico, è importante e  diventa ancora più significativo in questo frangente in cui purtroppo le sale cinematografiche sono rimaste a lungo chiuse, riducendo la circolazione delle pellicole e il rapporto continuo con il pubblico. il Villammare Festival vuol far ripartire questo meccanismo, dando il proprio sia pur modesto contributo.

In questo contesto di difficoltà e di necessità di  una ripresa, ci facciamo promotori di una proposta: allargare anche ai festival del cinema  le opportunità concesse dall’Art Bonus, il credito di imposta previsto per chi effettua erogazioni liberali a sostegno del patrimonio culturale pubblico. Il Villammare Festival auspica così di veder incrementato il numero dei mecenati, a sostegno anche delle manifestazioni cinematografiche e del lavoro da queste svolto per la promozione e la diffusione dei film, intesi come prodotti culturali.

Il Villammare Festival ci sarà, non abdicherà dal suo ruolo di animatore e promotore cinematografico e culturale, auspicando che si creino le condizioni per una ripartenza efficace e convinta di tutto il settore.

Correlati

Cerca nel sito

Poesia

La forza del ricordo

Ricordo della mia giovinezza

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

BANKSY-banner-metamorfosi-300x300.jpg

LAB.jpg

ITC.jpg

Coaching Cafè

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Se stai leggendo queste poche righe, forse è perché stai riponendo attenzione a tematiche legate alla crescita personale, forse ti stai ponendo un nuovo obiettivo, forse stai pensando di attuare...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

L'angolo dei classici

Opinioni

Dopo 40 anni lo scienziato Roberto Crea dalla California ritorna in Calabria

Dopo 40 anni lo scienziato Roberto Crea dalla California ritorna in Calabria

A Lamezia Terme nasce la Fondazione Dulbecco per lo studio e la produzione di anticorpi monoclonali di pronectine 

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Scuola. La supremazia del banco

Scuola. La supremazia del banco

Bando europeo pubblicato, gara avviata, in attesa di aggiudicazione. In palio migliaia di banchi monoposto per una serena ripartenza delle scuole a settembre. Il dibattito pubblico intorno alla scuola ai tempi...

Francesco Pettinari - avatar Francesco Pettinari

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]