Venerdì, 08 Maggio 2020 10:56

Il 18 maggio 2020 arriva “mio cinema.it” la piattaforma del cinema d’autore

Scritto da

Sarà inaugurata da “I miserabili”un film diLADJ LY sulla moderna banlieue di Parigi . Premio della Giuria al Festival di Cannes Premio Miglior Rivelazione agli European Film Awards Candidato al Premio Oscar come Miglior Film Straniero Vincitore di quattro Premi César tra cui Miglior Film 

Cliccando su www.miocinema.it dal 18 maggio tutti gli appassionati di cinema d’autore

avranno a disposizione una piattaforma a loro dedicata, focalizzata sul grande cinema di

qualità. Non una semplice piattaforma on demand, ma uno strumento dinamico per chi ama andare al cinema in grado di offrire oltre alla visione in sala , film in streaming, promozioni, contenuti originali, servizi, informazioni, masterclass, anteprime esclusive e altro. Due gli obiettivi primari di MioCinema : creare la prima comunità del cinema d’autore in Italia, diventando un punto di riferimento per il vasto pubblico di appassionati, e contestualmente lavorare insieme alle sale ad un sistema integrato di offerta e comunicazione, che ribadisca il ruolo centrale del cinema come punto di riferimento sociale e culturale sul territorio. La nascita di MioCinema mette per la prima volta in reazione il pubblico appassionato al cinema di qualità, la sala cinematografica e l’universo digitale .

DALLA PARTE DEL PUBBLICO

Grazie a MioCinema si potrà vivere l’esperienza della sala cinematografica, rafforzando il rapporto con i cinema di fiducia e di riferimento: nascerà la prima comunità digitale del cinema d’autore. Gli spettatori avranno l’opportunità di accedere ad una piattaforma di riferimento per il cinema di qualità legata alle sale che frequentano, un ecosistema a loro affine di film provenienti da festival, apprezzati dalla critica, vincitori di premi e di grande interesse per il pubblico appassionato. Potranno accedere ad una library verticale e altamente selezionata di film di qualità, da vedere o rivedere (anche in modalità condivisa) in italiano e in lingua originale, beneficiando al contempo di promozioni dedicate e vantaggiose legate alla sala di riferimento. Potranno assistere ad eventi esclusivi come anteprime, masterclass e incontri con i talent, avere informazioni aggiornate su tutte le uscite, retrospettive,

avvenimenti significativi in ambito nazionale e internazionale.

STRUTTURA DEL PROGETTO

Sono previste due fasi. La prima, a partire dal 18 maggio , è rappresentata dal servizio di video on demand. Sarà lanciato in prima visione sulla piattaforma I miserabili di Lady Lj , un film inedito in Italia , accompagnato da uno speciale Cannes , con film che hanno vinto la palma d’oro e che hanno contribuito a fare la storia del festival. Al completamento della piattaforma nella versione finale, entro la fine dell’anno , il cinema potrà decidere di affiancare al servizio di digital streaming un pacchetto di importanti soluzioni e strumenti digitali: sito internet rinnovato, un’agenzia creativa, un sistema avanzato di promozioni legate al singolo cinema e al suo territorio.

COME FUNZIONERÀ?

Al momento della registrazione al sito (del tutto gratuita) l’utente sarà invitato a scegliere la

sua sala di riferimento tra i cinema aderenti nel proprio comune di residenza. La scelta del cinema sarà necessaria per accedere a tutte le promozioni online e offline perché queste saranno veicolate dalla sala su base locale. MioCinema prevede, per il servizio di streaming, un servizio TVod: l’utente non dovrà sottoscrivere alcun abbonamento , ma potrà acquistare direttamente la visione del singolo film, che sarà a sua disposizione per 30 giorni e per 48 ore dopo il primo “play”. Una volta indicato il proprio cinema, sarà possibile consultare l’offerta di film in premium video on demand e dei film della library on demand accuratamente selezionati e tematizzati.

CHI SONO I PARTNER DEL PROGETTO?

Miocinema nasce da un’idea condivisa di Lucky Red, Circuito Cinema e MYmovies . Attiva da oltre trent’anni nel mercato nazionale e internazionale, Lucky Red è una delle società indipendenti più dinamiche del settore audiovisivo, integrata in tutte le fasi della filiera e da sempre centrata sulla qualità. La piattaforma non si limita ai soli film Lucky Red, ma è aperta a tutte le distribuzioni che vorranno aderire. Circuito Cinema, il circuito di sale dedicato al cinema di qualità, si fa portavoce del progetto, coinvolgendo non solo le sale del circuito, ma tutte le sale che programmano cinema d’autore che vorranno aderire . La piattaforma è un’opportunità di valorizzare la propria offerta ed è uno strumento di innovazione e integrazione, un’estensione digitale del cinema . Partner tecnologico del progetto è MYmovies , primo sito di cinema in Italia, che porta con sé non solo l’esperienza pluriennale di un’informazione qualificata, ma soprattutto il know-how di una piattaforma digitale di qualità che si è fatta nel tempo apprezzare proprio dal pubblico che va al cinema.

Il 18 maggio MioCinema sarà inaugurata da

I MISERABILI

un film di

LADJ LY

Premio della Giuria al Festival di Cannes

Premio Miglior Rivelazione agli European Film Awards

Candidato al Premio Oscar come Miglior Film Straniero

Vincitore di quattro Premi César tra cui Miglior Film

Ispirato alle sommosse di Parigi del 2005, il film cita con eleganza l’omonimo romanzo di Victor Hugo. Il regista Ladj Lynel, suo lungometraggio d'esordio, realizza un affresco sincero e autentico delle periferie parigine e dei miserabili del nuovo millennio: il risultato è un thriller dal ritmo avvincente e adrenalinico , che non si abbandona a facili condanne e non cade nelle trappole della faziosità o del vittimismo, dove il confine tra bene e male si fa assolutamente labile, mentre tutti i personaggi diventano vittime alla ricerca di un personale riscatto o, più semplicemente, di sopravvivenza. Perché, proprio come affermava Victor Hugo nel suo celebre romanzo, “non ci sono né cattive erbe né uomini cattivi. Ci sono solo cattivi coltivatori”.

SINOSSI

Premio della Giuria a Cannes, I miserabili, acclamata opera prima del regista Ladj Ly, è stato candidato all’Oscar come miglior film straniero. Girato esattamente dove Victor Hugo aveva ambientato il suo romanzo, a Montfermeil, nella periferia a un’ora dal cuore di Parigi si consuma un thriller dal ritmo avvincente e adrenalinico. Stéphane, insieme a due colleghi veterani di una squadra anticrimine, si trova a fronteggiare una guerra tra bande, membri di un ordine religioso, ragazzini in rivolta. Un semplice episodio di cronaca diventerà il pretesto per una deflagrante battaglia per il controllo del territorio, in un tutti contro tutti senza pietà.

Correlati

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

Poesia

Mamma è tante cose

Cos’è una mamma?  Per chi non l’ha avuta è una stella. 

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

unnamed.png

Coaching Cafè

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Se stai leggendo queste poche righe, forse è perché stai riponendo attenzione a tematiche legate alla crescita personale, forse ti stai ponendo un nuovo obiettivo, forse stai pensando di attuare...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

L'angolo dei classici

Opinioni

Il museo Bernabò Brea di Lipari, uno dei più ricchi e meno conosciuti musei de…

Il museo Bernabò Brea di Lipari, uno dei più ricchi e meno conosciuti musei del Mediterraneo. Foto

In molte persone, la parola Eolie evoca istintivamente immagini di mare azzurro e spiagge incontaminate. Pochi, tra le migliaia di turisti che arrivano ogni anno, conoscono il museo di Lipari...

Alessio Pracanica - avatar Alessio Pracanica

La bellezza ci salverà, scientificamente provato

La bellezza ci salverà, scientificamente provato

Studi scientifici dimostrano l’importanza delle arti per il benessere psico-fisico  

Sara De Leonardis - avatar Sara De Leonardis

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]