Mercoledì, 02 Settembre 2020 15:36

Arena Cinema al Centro sociale Intifada: il cinema ritrovato

Scritto da

Dal 11 Settembre fino alla metà di Ottobre in Via di Casal Bruciato n° 15 una programmazione gratuita di film di assoluto spessore.

Il Cinema è sempre stata un’espressione artistica che ha saputo stimolare attraverso i dialoghi, le storie raccontante, le immagini, le luci, le musiche una riflessione critica riguardo il nostro quotidiano e superare la nostra dimensione individuale per aver un respiro più libero e condiviso.

Il Centro Sociale Intifada, nel suo obiettivo di continuare ad essere aperto alla cittadinanza e alle sue istanze, con il tema “Cinema Ritrovato”, intende offrire gratuitamente una serie di pellicole che hanno trattato non solo tematiche di urgente carattere sociale ed ambientale, ma anche aspetti più profondi dell’individuo che sempre di più viene a ritrovarsi isolato e senza possibilità di una vera aggregazione che lo renda partecipe di obiettivi più ampi capaci di dare un senso al suo operato.

Esso si propone di realizzare sul territorio cittadino un evento culturale di spessore, che riunisca le molteplici forme dell’espressione artistica e culturale cinematografica. È questo un progetto ambizioso e significativo, che mira alla conoscenza e alla divulgazione di produzioni filmiche ed artistiche che, nonostante la loro alta qualità e rilevanza culturale, possono essere sfuggite al grande pubblico, oppure non sono ancora entrate a far parte di grandi circuiti divulgativi.

I film che verranno proiettati sono strumenti di indagine, conoscenza, narrazione delle contraddizioni del reale e delle dinamiche che spesso sovvertono l’ordinario prestabilito, mettendo in crisi le nostre certezze e le nostre intime convinzioni.  Sono realizzazioni artistiche che raccontano un certo tipo di eventi, cambiamenti e trasformazioni del nostro Tempo e intendono mettere in luce le problematiche di un periodo storico che sembra aver smarrito i valori e le speranze.

Il “Cinema Ritrovato”, che si svilupperà a partire dal 11 Settembre fino alla metà di Ottobre, in Via di Casal Bruciato n° 15, sarà aperto da un breve introduzione al film e poi ci sarà un dibattito in cui si avvierà una riflessione sulle sensazioni che i film hanno prodotto e sugli stimoli che hanno suggerito per maturare una crescita collettiva e creare occasioni di socialità, di incontro ed essere la base di ulteriori analisi del contento in cui viviamo.

Programmazione

La Comunidad (2000) – venerdì 11 Settembre 2020  - ore 21.00;

I Miserabili (2019) – venerdì 18 Settembre 2020  - ore 21.00;

L’esercito delle dodici scimmie – 12 Monkeys (1995) – venerdì 25 Settembre 2020  - ore 21.00;

L’Odio – La Haine (1995) – Venerdì 02 Ottobre 2020 – ore 21.00;

Moon (2009) – Venerdì 09 ottobre 2020 – ore 21.00;

Una Storia Vera – The Straight Story (1999) – Venerdì 16 Ottobre 2020 – ore 21.00

Correlati

Cerca nel sito

Poesia

Buonanotte Mondo

Allontanare i pensieri 

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

BANKSY-banner-metamorfosi-300x300.jpg

LAB.jpg

ITC.jpg

Coaching Cafè

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Se stai leggendo queste poche righe, forse è perché stai riponendo attenzione a tematiche legate alla crescita personale, forse ti stai ponendo un nuovo obiettivo, forse stai pensando di attuare...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

L'angolo dei classici

Opinioni

Immacolata Del Prete, una pittrice dalla sorprendente forza espressiva

Immacolata Del Prete, una pittrice dalla sorprendente forza espressiva

Da Cardito nella Terra dei Fuochi un'artista unica che utilizza intense dinamiche cromatiche per intraprendere un profondo scavo psicologico

Alessandro Spadoni - avatar Alessandro Spadoni

Quando il laboratorio scientifico diventa "l'armeria del commerciale"

Quando il laboratorio scientifico diventa "l'armeria del commerciale"

Intervista a Serlio Selli, direttore del laboratorio di Cromatos, l'azienda che colora il nostro vivere quotidiano 

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]