Bruna Alasia

Bruna Alasia

Giornalista e scrittrice

Il colpevole – The Guilty arriva in Italia il 7 marzo distribuito da Movies Inspired. Ha vinto il premio del pubblico al Sundance Film Festival, al festival di Rotterdam e al Torino Film Festival, che ne ha premiato anche sceneggiatura e attore protagonista. Opera prima di Gustav Möller, ha una rara tensione narrativa, architettata con passaggi essenziali e incisivi, che movimentano la scena pur se tutto accade nella stanza di un agente di polizia. L’interprete è il bravissimo Jakob Cedergren.

ROMA - E’ stato presentato a Roma, dal suo protagonista, Matt Dillon “La casa di Jack”, un horror di Lars Von Trier. Un film basato su un personaggio sconvolgente, del quale Matt Dillon dice: “Jack è un uomo che non prova empatia, fallito in campo artistico. Un serial killer che tuttavia anela a essere preso. Ho potuto reggere la parte perché interiormente tenevo le distanze da lui”.

Rodiòn Romànovič Raskòl'nikov, protagonista di Delitto e castigo - romanzo celeberrimo di Fëdor Dostoevskij - è uno studente di ventitré anni che vive a San Pietroburgo in uno stato d’indigenza, economica e psichica, tale da fargli abbandonare gli studi.

Lee Israel è una scrittrice di biografie. Ha talento ma è molto nevrotica, la sua incapacità di rapporto con gli altri, di autocontrollo, la conduce all’alcolismo e le sbarra il successo.

ROMA - Tema del confronto “Giornalisti e attivisti, l’urgenza di fare rete,” ovvero come raccontare le disuguaglianze, discriminazioni, violenze affinché tocchino il cuore di platee, all’apparenza indifferenti:   grazie  alla direzione del giornalista e attivista per i diritti umani Dario Lo Scalzo, si è svolta a Roma nella Città dell’Altra Economia la seconda giornata di studi organizzata da Pressenza - Agenzia di stampa internazionale per la pace, la nonviolenza, l'umanesimo e la non discriminazione - in collaborazione con la Global Call to Action Against Poverty. In occasione dei dieci anni dalla nascita di Pressenza.

Copperman, diretto da Eros Puglielli, racconta di Anselmo (Luca Argentero),  un uomo dai tratti autistici con la mente di un bambino. Anselmo vive con la madre che, per giustificare l’assenza del suo papà, ha raccontato al figlio che lui é partito per salvare il mondo, tal quale un supereroe.

ROMA – E’ difficile che uno spettacolo teatrale riesca a riprodurre l’attrattiva che può avere una storia nata per il cinema, perché quest’ultimo ha spazi e movimenti più ampi.

ROMA – Presentata alla Casa del Cinema la serie TV “Non mentire” che andrà in onda in sei episodi da 50’ per le prime tre serate, a partire dal 17 febbraio su Canale 5. Riadattamento della fiction inglese "Liar" è ambientata a Torino e vede protagonisti Alessandro Preziosi e Greta Scarano, con la regia di Gianluca Maria Tavarelli. 

ROMA – Il teatro Argentina con “La tragedia del vendicatore” mette insieme un ensemble di fuori classe: Declan Donnellan, regista Leone d’oro 2016 alla carriera per il teatro; un classico di Thomas Middleton, autore inglese del ‘600 tradotto da Stefano Massini; un cast affiatato di quattordici attori, l’equivalente di una folla sulla scena; l’affascinante scenografia con squarci del Tiziano, Mantegna e Piero della Francesca in contrasto con costumi contemporanei a firma Nick Ormerod e la musica ad hoc, originale e intrigante di Claudio Misiti. Il pubblico ha risposto con applausi inequivocabili.

ROMA – “Rosa Luxemburg” in tedesco Die Geduld Der Rosa, letteralmente La pazienza di Rosa, è un film del 1986 di Margarethe Von Trotta, premiato in Germania quale miglior film dell’anno e al 39mo festival di Cannes per la migliore interpretazione dell’attrice protagonista Barbara Sukowa.

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Poesia

La riscossa dell'avvenire

Alle donne Che sono le fondamenta della società

Susi Ciolella - avatar Susi Ciolella

Rosa del deserto

Il muezzin cantilenando va le sue preghiere.

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

Coaching Cafè

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Se stai leggendo queste poche righe, forse è perché stai riponendo attenzione a tematiche legate alla crescita personale, forse ti stai ponendo un nuovo obiettivo, forse stai pensando di attuare...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

L'angolo dei classici

Opinioni

Cannes Classic 72. Moulin rouge, Toulouse Lautrec secondo John Huston

CANNES - E’ un film del 1953, da non confondere con l’omonimo girato nel 2001 dall’australiano  Baz Luhrmann.  E’ la vita di Toulouse-Lautrec, il pittore francese che una caduta da...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Greta Thunberg, non è impossibile coniugare economia ed ecologia

Greta Thunberg, qualità personali a parte, è l’esempio massimo della coscientizzazione che può sviluppare una buona istruzione, tale da renderla anche capace di comunicare un suo disagio che, non a...

Fabio Massimo Tombolini - avatar Fabio Massimo Tombolini

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]