1111.jpg

 

Festival di Cannes

CANNES -  Nel manifesto che simboleggia il 69simo Festival di Cannes (11-22 maggio) troneggia un fotogramma de “il disprezzo”, film di Jean Luc Godard del 1963, trasposizione del romanzo omonimo di Alberto Moravia, storia di un triangolo tra uno scrittore, sua moglie e un produttore.

CANNES - Non c’è dubbio alcuno: il festival di Cannes si conferma il più importante del mondo, almeno dal punto di vista della parata di stelle e del businnes, mentre Venezia – che ha meno mezzi - cerca di affermare il suo prestigio sul piano della qualità – anche se non sempre vincente – dei film. 

Venerdì, 18 Marzo 2016 16:40

Cannes 69. La prima volta di Julia Roberts

Scritto da

CANNES - Non è mai stata sulla Crosette Julia Roberts in venticinque anni di carriera,  ma questa volta la vedremo a Cannes perché “Money Monster”, nel quale recita con George Clooney, è entrato nella selezione ufficiale. Sulla  Montée des Marches – ovvero la scalinata del Palais ricoperta da un tappeto rosso su cui passano le star – ci sarà un trio hollywoodiano in piena regola  : Julia Roberts, George Clooney e Jodie Foster che ha realizzato il film.

Giovedì, 17 Marzo 2016 22:03

Cannes 69. Primizie dalla Croisette

Scritto da

CANNES (nostro inviato) - Prende forma di giorno in giorno la 69esima edizione del Festival di Cannes in programma dall’11 al 22 maggio 2016 e saldamente diretto da Thierry Frémaux.

labo.jpg

Cerca nel sito

Opinioni

Spread. Sorpasso Italia – Grecia entro l’estate?

Lo spread, la differenza di rendimento tra i titoli di stato italiani e quelli attualmente di riferimento, quelli tedeschi, ha comodamente preso possesso del centro palcoscenico, luogo dove resterà nei...

Amerigo Rivieccio - avatar Amerigo Rivieccio

Dopo un 2016 deludente, il 2017 restituisce un quadro incoraggiante per l’indust…

La ripresa si è finalmente fatta strada e l’Italia – terzo produttore europeo – cresce ad un buon ritmo (+2,6% stimato per la chiusura dell’anno).  Il miglioramento emerge su più...

Luigi Campanella - avatar Luigi Campanella

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077