1111.jpg

 

Mercoledì, 03 Maggio 2017 11:56

Cannes 70 . Di Polanski e altri autori

Scritto da

CANNES - Il nuovo film del  controverso e originale regista   Roman Polanski, «D’après une histoire vraie»  - con  Emmanuelle Seigner et Eva Green, non correrà per la Palma d’oro,  forse per evitare polemiche, ma sarà presente  fuori concorso al 70 esimo Festival di Cannes ( 17- 28 Maggio). 

Il regista, uomo di luci e ombre, fresco ottantatreenne,  é stato l’ultima volta  a Cannes nel 2013 con Venere in pelliccia. Questa sua   ultima novità cinematografica  racconta di  una scrittrice che attraversa un peridodo difficile dopo la pubblicazione del suo ultimo libro dall'incredibile successo.  A complicarle l'esistenza,  è una ammiratrice il cui interesse diventa ossessivo. A poco a poco, la relazione tra le due sarà profondamente segnata dalla personalità manipolatrice  della sua fan, intenta a prendere il controllo sulla vita dell’artista. 

Altra novità a sorpresa a Cannes 70  il lungometraggio The Square con  Elisabeth Moss et Dominic West  del regista svedese Ruben Östlund andrà ad aggiungersi ai 18 in concorso e  correrà per la Palma d’Oro. 

Due new entry  in  un Certain Regard. Il Film di  Santiago Mitre, scoperto alla  Semaine de la Critique nel  2015), La Cordillera e
Walking Past the Future di Li Ruijun.  Ancora Le Vénérable W.  de Barbet Schroeder e Carré 35 d’Eric Caravaca ) e  una proiezione per bambini, il lungometraggio d’animazione Zombillénium d'Arthur de Pins et Alexis Ducord .

Un omaggio a André Téchiné  con la proiezione del nuovo film  Nos années folles  e un  cine concerto di Tony Gatlif  con  Djam al Cinéma de la Plage.

 Compétition
The Square  de Ruben Östlund 

• Hors Compétition
D’après une histoire vraie  de Roman Polanski

• Un Certain Regard :
La Cordillera  de Santiago Mitre
Walking Past the Future  de Li Ruijun

• Séances spéciales :
Le Vénérable W.  de Barbet Schroeder
Carré 35  d’Eric Caravaca

• Séance enfants
Zombillénium  d'Arthur de Pins et Alexis Ducord

Correlati

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Opinioni

L’amore ai tempi del coronavirus

L’amore ai tempi del coronavirus

L’epidemia fa bene all’amore o no? Non ci sono statistiche in materia, né esperti che ne parlino in tv, ma la domanda è legittima. E la risposta  più ovvia è:...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

La pandemia crea meta-arte

La pandemia crea meta-arte

L’ 8 settembre 1981, una tra le voci più singolari dell’arte italiana contemporanea, Mari Lai (1919-2013) realizzò, per il Comune di Ulassai, un monumento ai caduti.  In realtà, l’artista decise...

Giulia Maria Wilkins - avatar Giulia Maria Wilkins

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]