Festival Internazionale del Film di Roma
Lunedì, 31 Ottobre 2011 08:50

RomaFilmFestival 2011. Pupi Avati colto da malore

Scritto da

ROMA - Un malore ha colpito il regista Pupi Avati, al Festival di Roma per partecipare alla presentazione del film documentario 'L'illazione' dedicato a Lelio Luttazzi.

ROMA  (nostro inviato) -   “Se con qualcuno devo ancora avercela è con i giudici che neanche nel caso Tortora capirono”. Era il 2006 quando Lelio Luttazzi rilasciò numerose interviste ai più grandi quotidiani nazionali. Complici Fabio Fazio e Fiorello, il mondo dello spettacolo si era accorto nuovamente di lui e lo aveva voluto ancora una volta alla ribalta.

ROMA -  Sarà il primo red carpet romano per Elisa quello della sesta edizione del Festival Internazionale del Film di Roma. L’artista sarà infatti nella capitale per accompagnare il film  di Roberto  Faenza “UN GIORNO QUESTO DOLORE TI SARA’ UTILE” - presentato fuori concorso il  2 Novembre - di  cui interpreta la title track “Love is Requited” (etichetta Sugar). Ispirata alle atmosfere del film, la canzone racconta della possibilità di ritrovare la felicità dopo un dolore e superare i momenti difficili per tornare a vivere un “amore corrisposto”.

Venerdì, 28 Ottobre 2011 13:28

RomaFilmFestival 2011. Omaggio a Lumet, Pollack e Penn

Scritto da

ROMA - Applausi ieri sera alla Festival Internazionale del Cinema di Roma per la proiezione del cortometraggio “In Memoriam”, dedicato al grande regista Arthur Penn e realizzato da Mario Sesti con musiche originali di Teho Teardo.

ROMA - Si chiama La fabbrica dei talenti il progetto che sigla, dopo Venezia, anche al Festival Internazionale del film di Roma un inedito capitolo della collaborazione avviata tra SNGCI e Dipartimento della Gioventù per promuovere e valorizzare ragazze e ragazzi con un particolare interesse nell’area della comunicazione per il cinema e avviare, utilizzando proprio le giornate del Festival, un breve progetto di formazione. 

ROMA -  “Preapertura” del Festival di Roma dedicata  a “Venuto al mondo”. Sul palco il regista Sergio Castellitto, Margaret Mazzantini , Penélope Cruz ed Emile Hirsch,  protagonisti di questo nuovo film in fase di ripresa, basato sull’omonimo bestseller della Mazzantini (edito da Mondadori).  

labo.jpg

Cerca nel sito

Opinioni

Il corpo parla e può anche tradirci

Dal fondo della piazza non era possibile vedere bene la faccia di Mussolini affacciato al balcone di piazza Venezia durante le adunate oceaniche organizzate dal regime. Ma nei cinegiornali dell’epoca...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Così il cinema italiano ha raccontato l’Italia

Più di un  secolo di storia nazionale  in dodici indimenticabili  film  d’autore  Negli ultimi cento anni, il rapporto degli italiani con la politica, salvo lodevoli eccezioni come la guerra partigiana...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077