Mercoledì, 14 Novembre 2012 16:30

Roma Film Fest. “Bullet to the head”: un onesto film di genere. Recensione. Trailer

Scritto da
Rate this item
(0 votes)

ROMA - A New Orleans, a causa di un duplice efferato omicidio, nasce una coppia imprevedibile: quella composta  da un sicario (Stallone), finito in carcere 26 volte, e  un poliziotto coreano ligio al dovere.

I due decidono di allearsi per colpire gli assassini dei loro rispettivi partner e danno vita a un duetto sui generis, che è la trovata del film. Ispirato alla celebre graphic novel “Du plomb dans la tête” di Matz (Alexis Nolent), Bullet To the Head  ha protagonista indiscusso un  Sylvester Stallone macho, tatuato, con  voce cavernosa, pur appesantito dall’età e con il volto innaturalmente gonfio (botulino?), calato in una parte che gli calza a pennello. Il sodalizio tra criminale e poliziotto è condito di battute ironiche ed esilaranti, che rendono più leggero questo film violento dall’inizio alla fine.
Merito va dato allo sceneggiatore Alessandro Camon per aver scritto un copione commerciale con senso del ritmo, professionalità e senza prendersi sul serio: un onesto film di genere.

Il regista di Bullet to the head, Walter Hill,  riceverà il «Maverick Director Award», riconoscimento consegnato alla presenza di Sylvester Stallone, special guest del festival della capitale.  Il «Maverick Director Award» - è un nuovo premio del RomaFilmFest  per i maestri che hanno contribuito a inventare uno stile  al di fuori degli schemi. Con Hill viene insignito un regista di film di culto come «I guerrieri della notte», «48 ore» e «Strade di fuoco», produttore di un capolavoro del cinema di fantascienza, «Alien» di Ridley Scott e sceneggiatore per autori quali John Huston («L'Agente Speciale Mackintosh») e Sam Peckinpah («Getaway!»).


Bullet to the head
Titolo originale:
Bullet to the head
Nazione:
U.S.A.
Anno:
2012
Genere:
Azione
Durata:
88'
Regia:
Walter Hill
  

Cast:
Sylvester Stallone, Jason Momoa, Christian Slater, Sarah Shahi, Adewale Akinnuoye-Agbaje, Sung Kang, Jon Seda
Produzione:
Automatik Entertainment, EMJAG Productions, Millar Gough Ink
Distribuzione:   http://filmup.leonardo.it/distribuzione
Data di uscita:
Roma 2012


Bullet to the head - trailer

Bruna Alasia

Giornalista e scrittrice

Correlati

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

Poesia

Le donne e il tempo

Si apre il sipario del tempo

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

L'angolo dei classici

Opinioni

Libri. “Note a margine”, una porta schiusa sulla scuola

Libri. “Note a margine”, una porta schiusa sulla scuola

Note a margine non è un romanzo, né una semplice raccolta di racconti. Non è un testo soltanto narrativo o espressivo, informativo o descrittivo.

Anna Trattelli - avatar Anna Trattelli

Takis ed Evvivax, insieme per sviluppare un vaccino contro il Coronavirus

Takis ed Evvivax, insieme per sviluppare  un vaccino contro il Coronavirus

Takis ed Evvivax, due aziende di Biotecnologie presenti nel parco scientifico di Castel Romano, Roma hanno annunciato il loro impegno per lo sviluppo di vaccini innovativi contro il 2019-nCoV, il...

Erika Salvatori - avatar Erika Salvatori

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]