Giovedì, 18 Ottobre 2018 09:24

Festa Cinema Roma. Preapertura con “In viaggio con Adele”, dal 18 nelle sale

Scritto da
Rate this item
(0 votes)

Alessandro Haber, Sara Serraiocco e Isabella Ferrari diretti da un debuttante di talento 

ROMA - In viaggio con Adele è l’opera prima di Alessandro Capitani, in sala dal 18 ottobre, salutato in pre-apertura della festa del Cinema di Roma da Antonio Monda, direttore della rassegna cinematografica e Laura Delli Colli, Vicepresidente della Fondazione Cinema per Roma. Antonio Monda ha sottolineato di aver amato il film perché non ha avuto paura di raccontare i sentimenti, perché non ha giudicato ma narrato i personaggi.

Il film è la storia di un padre (Alessandro Haber), che scopre all’improvviso di avere una figlia adolescente (Sara Serraiocco) e di doversene fare carico perché sua madre è morta. La ragazza, per di più, è affetta da un grave disturbo mentale. Attore di mestiere, l’uomo è sul punto di ricevere una parte importante in un film per il quale deve fare un provino a Parigi. Pressato dalla sua agente e compagna (Isabella Ferrari) affinché non perda questa importante occasione, il padre-attore si trova di fronte al dilemma se far prevalere l’amore per se stesso e la carriera, o quello per la mai conosciuta e complicata figlia. Intanto, dopo i funerali, partono insieme per trovare qualcuno dei parenti che si possa prendere cura della ragazza …

Il tema della scoperta della paternità dopo tanti anni non è nuovo, nemmeno quello del rapporto con il diverso narrato anche in film di grande richiamo; tuttavia l’opera prima di Alessandro Capitani si distingue per la gradevolezza di una narrazione equilibrata, senza sbavature di eccessivo sentimentalismo e, interpretato da bravi attori, tiene desta l’attenzione e la commozione dello spettatore. Anche Isabella Ferrari, che pure non ha una parte di primo piano nell’opera, è la persona giusta nel ruolo giusto. “In viaggio con Adele” ha avuto una lunga gestazione e una messa in opera brevissima. Come ha rilevato Alessandro Haber in conferenza stampa “in quattro settimane non è facile fare un film, specialmente un’opera prima”.

  • DATA USCITA: 18 ottobre 2018
  • GENERE: Drammatico
  • ANNO: 2018
  • REGIA: Alessandro Capitani
  • ATTORI: Alessandro Haber, Sara Serraiocco, Isabella Ferrari, Patrice Leconte
  • PAESE: Italia
  • DURATA: 83 Min
  • DISTRIBUZIONE: Vision Distribution
Bruna Alasia

Giornalista e scrittrice

Correlati

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Poesia

La riscossa dell'avvenire

Alle donne Che sono le fondamenta della società

Susi Ciolella - avatar Susi Ciolella

Rosa del deserto

Il muezzin cantilenando va le sue preghiere.

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

L'angolo dei classici

Opinioni

Cannes Classic 72. Moulin rouge, Toulouse Lautrec secondo John Huston

CANNES - E’ un film del 1953, da non confondere con l’omonimo girato nel 2001 dall’australiano  Baz Luhrmann.  E’ la vita di Toulouse-Lautrec, il pittore francese che una caduta da...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Greta Thunberg, non è impossibile coniugare economia ed ecologia

Greta Thunberg, qualità personali a parte, è l’esempio massimo della coscientizzazione che può sviluppare una buona istruzione, tale da renderla anche capace di comunicare un suo disagio che, non a...

Fabio Massimo Tombolini - avatar Fabio Massimo Tombolini

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]