Venerdì, 19 Ottobre 2018 07:48

Festa Cinema Roma. Selezione ufficiale e Alice partono con film a tinte forti

Scritto da
Rate this item
(0 votes)

ROMA - “Bad times at the El Royale” - la traduzione italiana non è letterale e suona “7 sconosciuti a El Royale” - ha dato il via alla tredicesima edizione della Festa del Cinema di Roma. Regista Drew Goddard, cast di grandi nomi quali Jeff Bridges, Jon Hamm, Dakota Johnson e Chris Hemsworth, atmosfere noir e surreali.

“Bad times at the El Royale” è ambientato nel 1969, in un albergo enigmatico e strano, dove sette clienti vengono a soggiornare. Nessuno è ciò che dice, tutti hanno un passato da nascondere e covano una frustrazione violenta . Il regista Drew Goddard ha ammesso che l’influenza di Tarantino su di lui è stata enorme e considera i Coen tra i più grandi della storia del cinema. Il film infatti echeggia le atmosfere dei due insigni colleghi e racconta la violenza insita nella società del nostro tempo dove maschilismo, sessismo e razzismo sono uguali a quelli di cinquant’anni fa. 

Alice nella città, la sezione dedicata ai ragazzi, ha presentato quale primo film un’opera israeliana molto drammatica di Aviad Givon: “Broken mirrors” Racconta di Ariella, una ragazzina ribelle, figlia di un ufficiale autoritario. Un giorno Ariella, in automobile con sua madre e sua sorella, chiede di guidare senza averne esperienza e un incidente da lei causato sarà fatale a una persona cara, lasciandole dentro un senso di colpa distruttivo. Un viaggio attraverso gli errori suoi e dei suoi familiari avrà il ritmo del dramma psicologico, del thriller pieno d’incognite e suspense. La giovane protagonista, Shira Haas, è bravissima.

Bruna Alasia

Giornalista e scrittrice

Correlati

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Poesia

Malinconia

Come fiocco di neve inatteso... La malinconia cade dentro la finestra.

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

Capitana oh mia Capitana

Quando un giorno sentiremo cantare le onde del mare. Vedremo nella sua profondità le storie di vita di chi lo ha attraversato. 

Susi Ciolella - avatar Susi Ciolella

L'angolo dei classici

Opinioni

Andrea Camilleri, “contastorie” per sempre

Andrea Camilleri se ne è andato, a 94 anni,  mentre un suo racconto, l’ennesimo, era appena uscito in libreria e mentre si era appena spenta l’eco televisiva dell’ottava replica del...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Leggere i dati sull’economia. La storia dell’ESM raccontata dall’interno. Sovran…

Pochi giorni fa è stato diffuso dall’ESM, uno degli enti che è stato protagonista assoluto della storia economica contemporanea, un libro che ripercorre quanto avvenuto negli ultimi anni. Safeguarding the euro...

Amerigo Rivieccio - avatar Amerigo Rivieccio

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]