Venerdì, 17 Febbraio 2017 10:42

Teatro Quirino. “Il sorpasso”. Recensione

Scritto da

ROMA - C’è voluto grande coraggio (e forse anche incoscienza) nel mettere in scena uno dei più grandi capolavori del cinema italiano,Il Sorpasso di Dino Risi.

Il testo è quello originale della sceneggiatura scritta dallo stesso Risi insieme con Ettore Scola e Ruggero Maccari. La  difficoltà maggiore, non è difficile immaginare, sia stata trovare un attore capace di reggere il confronto con un immenso Vittorio Gassman. Inevitabile il paragone visto che il testo adattato per la messa in scena vede proprio Bruno, il personaggio principale del film, come protagonista intorno al quale ruota tutta la vicenda. Difficoltà superata, considerato che Giuseppe Zeno offre una prova interpretativa di grandissimo rilievo, irritante, seducente, rozzo, sfuggente. La sua recitazione rende appieno i tratti di Bruno disegnando un personaggio che affascina, solido e folle sorretto da un cast capace di reggere il confronto a partire da Luca Di Giovanni nei panni di Roberto (Jean-Louis Trintignant nel film di Dino Risi) un giovane timido, goffo, incapace di tenere testa all’esuberanza dell’amico. 

In questa messa in scena lo sfondo sociale, presente nel film di Risi viene azzerato mettendo in primo piano il ritratto psicologico dei due protagonisti. In questo viaggio dell’anima, più che sull’asfalto, gli altri protagonisti ( un’affascinante Cristiana Vaccaro - Maddalena nella serie “Un medico in Famiglia 10” – che incarna l’immaginario femminile nel doppio ruolo della moglie di Bruno e della zia di Roberto e Marco Prosperini, Simone Pieroni, Pietro Casella, Francesco Lattarulo e Marial Bayma Riva) esistono solo per spogliare i due delle loro maschere rivelando la loro reale natura. Interessante la scenografia, la quale grazie a un gioco di proiezioni riproduce il paesaggio che scorre intorno e dietro l’auto dei protagonisti.
Sabato 18 febbraio alle ore 16.30 ci sarà la proiezione gratuita de “Il sorpasso” presso il teatro Quirino, a seguire cena romana e per concludere alle 21 la Pièce teatrale.

Fino al 26 febbraio ore 21

Bananas in coproduzione con ABC Produzioni

Teatro Arte e Marche Teatro

IL SORPASSO

dal film di Dino Risi

con Giuseppe Zeno, Luca Di Giovanni, Cristiana Vaccaro, Marco Prosperini, Simone Pieroni, Marial Bajma Riva, Pietro Casella, Francesco Lattarulo

Adattamento Micaela Miano

Musiche originali Massimiliano Pace

Scenografie Alessandro Chiti

Costumi Françoise Raybaud

Regia Guglielmo Ferro

ORARI SPETTACOLI

da martedì a sabato ore 21 / domenica ore 17

giovedì 16 e mercoledì 22 febbraio ore 17

sabato 25 febbraio ore 17 e ore 21

botteghino 06.6794585

mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

segreteria 06.6783042 int.1

mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Sam Stoner

Scrittore

Correlati

Cerca nel sito

300X300.jpg

Opinioni

Il quarto livello delle mafie

Dopo il  fallito attentato dell’ Addaura del 21 giugno 1989, Giovanni Falcone affermò testualmente: "Ci troviamo di fronte a menti raffinatissime che tentano di orientare certe azioni della mafia. Esistono...

Vincenzo Musacchio - avatar Vincenzo Musacchio

Negli “Esercizi di memoria” scopriamo chi ispirò Montalbano a Camilleri e molto …

Pirandello era fascista o antifascista? Dipende dai punti di vista.  Quando, nel dicembre 1936 morì nella sua casa romana, le ceneri vennero raccolte in un’anfora greca e depositata al cimitero...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 393 5048930 Società editrice ARTNEWS srl, via dei Pastini 114, 00186 Roma P.IVA e C.F. 12082801007 tel 06.83800205 - fax 06.83800208