VENEZIA - Va a Gianni Amelio -  quest'anno regista di un film intenso e raffinato come Il primo uomo -  il Premio Pietro Bianchi 2012: i giornalisti cinematografici italiani glielo hanno consegnato oggi a Venezia, d'intesa con la Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica diretta da Alberto Barbera, in occasione della proiezione di Colpire al cuore, che il regista ha scelto, a trent’anni dall’uscita, per siglare la consegna del premio con uno dei suoi film meno visti e ancora straordinariamente attuali.

VENEZIA (nostro corrispondente) - “At any price”, “Ad ogni costo”, è la storia di una famiglia e della sua sfida per primeggiare nella vita.

VENEZIA (nostro corrispondente) -  Lunghi applausi  in Sala Grande al termine della proiezione del film fuori concorso The Iceman. Basato sulla vera storia di Richard Kuklinski: il film, diretto dal giovane regista Ariel Vromen, è un appassionante thriller che racconta le vicende di uno dei più terribili killer americani del secolo scorso.

VENEZIA (nostro corrispondente) - Dopo il Paradise: Love,  presentato lo scorso anno al festival di Cannes, Ulrich Seidl porta a Venezia Paradise: Faith, secondo capitolo di una trilogia tesa a descrivere la ricerca della felicità in tre donne provenienti dalla stessa famiglia.

VENEZIA (nostro inviato) -  Bad,  pubblicato nel 1987, è stato il settimo album del re del pop. Prodotto con Quincy Jones, Bad 25 è l'edizione speciale che uscirà il 18 Settembre per i 25 anni dell'album di Michael Jackson. Spike Lee è arrivato al Lido fuori concorso e qui stamane ha lanciato,  in anteprima mondiale, il suo attesissimo documentario sul cantante, finora, più amato al mondo.

VENEZIA (nostro inviato) - Prima di ogni film, al Lido, puntualmente, appare la sigla disegnata da Simone Massi, e ogni volta qualcuno tra il pubblico commenta: “Proprio bella quest’anno!” Si, il siparietto che introduce le proiezioni, con i suoi toni azzurri, i simboli cinematografici, l’autoritratto dell’artista, possiede quel “quid” che fa la differenza.

Mercoledì, 29 Agosto 2012 23:45

Venezia 69. Red carpet al pubblico pagante

Scritto da

VENEZIA (nostro inviato) -  Con la proiezione di 'The reluctant fundamentalist', film fuori concorso della regista indiana Mira Nair (Leone d'oro nel 2001 con 'Moonson Wedding') parte Venezia 69.

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

Poesia

Verso l'eternità

Prigionieri nei limiti del tempo  accettiamo la vita  con l’angoscia  che tutto è temporale  non eterno. 

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

unnamed.png

L'angolo dei classici

Opinioni

Dalla Casa di Cura Giovanni XXIII Monastier di Treviso l’innovazione per contr…

Dalla Casa di Cura Giovanni XXIII Monastier di Treviso l’innovazione per contrastare il Covid-19

Nei laboratori arrivano nuovi strumenti per il controllo e il monitoraggio del Coronavirus 

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

L’estinzione della specie (con un pizzico di ottimismo)

L’estinzione della specie (con un pizzico di ottimismo)

“Ma forse sono io che faccio parte di una razza, in estinzione.” (G. Gaber) 

Alessio Pracanica - avatar Alessio Pracanica

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]