Bruna Alasia

Bruna Alasia

Giornalista e scrittrice

ROMA - “Sciagurate siamo noi donne a portare il peso della guerra, partoriamo i nostri figli e li mandiamo a fare i soldati!”.  Così Iaia Forte in Lisistrata,  colei che per spingere gli uomini a interrompere il conflitto del Peloponneso, convince le altre ateniesi a fare lo sciopero del sesso.

ROMA - Hamid Barole Abdu  è un poeta e scrittore eritreo,  emigrato in Italia nel 1974. A Modena,  ha lavorato come operatore psichiatrico ed esperto interculturale. Ha realizzato diversi progetti di ricerca e studi sul fenomeno immigratorio. Il suo primo libro di poesie Akhria - io sradicato poeta per fame, edito nel 1996, ha ottenuto molti consensi dalla critica. I testi in esso contenuti sono stati utilizzati per la realizzazione di due spettacoli teatrali.

ROMA - Palcoscenico luminoso, appare la suite di un hotel  che potrebbe collocarsi in qualsiasi nazione ricca. L’elegante Linda (Denny Mendez) abita lì e introduce il pubblico alla storia di “Addio al nubilato”: da quel momento gli spettatori ridono e applaudono senza fermarsi. 

ROMA - Sul palco le brave Elisabetta Carta, Nunzia Greco, Loredana Martinez, Carmen Onorati, si muovono in una scenografia minimal di veli azzurri che racchiudono il perimetro dell’ anima.

ROMA - Anna Karina, l’attrice-cantante, volto della nouvelle vague? Oppure Anna Kar- en – ina, l’eroina del romanzo di Tolstoj che finisce suicida? 

ROMA - "456": teatro in penombra, tre attori intorno a un tavolo parlano un dialetto arcaico e letterario, non si capisce molto ma suona comico.

ROMA - E' da poco uscita l' edizione aggiornata del fortunato saggio “Falli soffrire (2).

Venerdì, 18 Marzo 2011 23:49

Roberto Saviano. Errare humanum est

ROMA - Su wikipedia  al termine  “divismo”  si legge:  “fenomeno di costume nato nel XX secolo… consiste essenzialmente in un processo di "divinizzazione" di un individuo, nel senso in cui la sua immagine diventa un'icona altamente simbolica e onnipresente nella vita della gente comune, al pari di quello che era stato per le icone religiose del passato”.  

ROMA - A cavallo degli anni '70 e '80 alcuni film americani - Saturday night fever, Grease, Flashdance,  Footloose,   Dirty dancing - diventarono simbolo della passione per la danza di una generazione intera, le loro colonne sonore ci accompagnano ancora.

NAPOLI - “Napoli Sweet” è un trio musicale nato nel 2010 dall’idea di Luigina Schirillo, cantante  di origini Irpine,  Luciano Saiano, chitarrista e compositore napoletano, e Giovanni Lo Sardo, bassista di Palermo.

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Poesia

Un mondo scomparso

Contadini un mondo scomparso. I “contadini che siamo stati.”

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

Notte taciturna

Ricordo quella luna incantata e il dolce languore di una confidenza bisbigliata nel confessionale del cuore.

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

L'angolo dei classici

Opinioni

Capire l’economia. QCM attacca Bio-On. Cosa è successo?

Nei giorni scorsi la Bio-On, società bolognese operante nel settore delle bio plastiche, è stata messa nel centro del mirino da un fondo americano che l’accusa di aver mentito sui...

Amerigo Rivieccio - avatar Amerigo Rivieccio

Anakoinosis, un principio terapeutico contro il tumore

Ce ne parla la Prof.ssa Ghibelli dell'Università di Tor Vergata. Prospettive per uno sviluppo farmacologico

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]