ROMA - Ispirato a un romanzo di Lawrence Block. Fine anni ’90: nella cupa e piovosa New York l’investigatore privato senza licenza Matt Scudder è segnato da una cicatrice permanente.

Published in Cinema & Teatro

ROMA“Le due vie del destino” di Jonathan Teplitzky racconta una storia vera: la deportazione dell’ufficiale scozzese Eric Lomax in Tailandia da parte delle truppe giapponesi, dopo la disfatta dell’esercito britannico a Singapore nel 1942.

Published in Cinema & Teatro

ROMA - E’ uscito in questi giorni nelle sale Il Fuoco della vendetta, Out of the furnace, il titolo in originale, scritto e diretto da Scott Cooper alla sua seconda regia dopo Crazy Hurt, e prodotto da Leonardo Di Caprio e Ridley Scott.

Published in Cinema & Teatro

ROMA - The Stag, se sopravvivo mi sposo di John Butler è la commedia irlandese che è stata campione di incassi della stagione scorsa  in Inghilterra e racconta la storia di un particolare addio al celibato a contatto con la natura di un gruppo di amici nei boschi irlandesi.

Published in Cinema & Teatro

 

ROMAThe Stag è l’ennesima commedia sull’addio al celibato: un filone che da qualche anno sembra spopolare sul grande schermo con ottimo riscontro sia di pubblico che al botteghino.

Published in Cinema & Teatro

Un fuoco che arde lentamente. Perché lentamente la vita si muove facendo sì che il destino di più persone vada a incastrarsi componendo un puzzle di dolore, violenza e odio.

Published in Cinema & Teatro

ROMA (nostro inviato) La trentaquattresima edizione del FANTAFESTIVAL si è chiusa col  prodigioso film di Matt Reeves, Apes Revolution, proiettato al termine della premiazione.

Published in Cinema & Teatro

ROMAOren Little è il miglior agente immobiliare del suo Stato, ma oltre al suo lavoro non ha nulla. O per meglio dire, egli non vuole altro. Oren è una persona cinica, senza desiderio di aprirsi, nè  avere un qualsiasi contatto umano. Dopo aver perso la moglie,  si è rinchiuso in un mondo interiore sterile.

Published in Cinema & Teatro

ROMA - L’ ADHD è un distubo comportamentale, un deficit dell' attenzione e dell' iperattività. La risposta usata per risolvere, o per meglio dire, per tamponare queste espressioni comportamentali, un medicinale, uno psicofarmaco.

Published in Cinema & Teatro

ROMADopo il trionfo all’ultimo Festival di Cannes di “Mommy”, il film di Xavier Dolan su un ragazzo affetto da ADHD, arriva nei cinema italiani  ADHD – RUSH HOUR diretto da Stella Savino, un racconto lucido e obiettivo su come oggi nel mondo viene diagnosticata e curata l'ADHD – ovvero la sindrome da deficit di attenzione e iperattività.

Sempre più spesso, infatti, l’ADHD viene diagnosticata a bambini e adolescenti e nella maggior parte dei casi la cura prescritta è a base di amfetamine. Il fenomeno è molto diffuso sia negli Stati Uniti che in Europa, Italia compresa. Ma quando si può davvero parlare di malattia?

MILIONI DI BAMBINI SONO MALATI. 

E SE CI STESSIMO SBAGLIANDO? 

… i vostri figli non stanno fermi, giocherellano con le mani e con i piedi … non riescono a stare seduti sulle loro sedie … corrono, si arrampicano … hanno difficoltà a giocare … si comportano come se fossero azionati da un motore … quando gli si parla sembrano non ascoltare … sono distratti … non riescono a stare in silenzio, parlano troppo! Hanno difficoltà ad aspettare il proprio turno … sparano le risposte prima che sia terminata la domanda … interrompono o si intromettono nelle comunicazioni con gli altri … ATTENZIONE! anche solo sei di queste espressioni comportamentali e, probabilmente, qualcuno un giorno vi dirà che vostro figlio soffre di ADHD - DEFICIT DELL’ATTENZIONE E IPERATTIVITÀ, una anormalità neuro-chimica geneticamente determinata. A seconda del Paese in cui vivete, che voi siate in America, Germania, Francia o Italia, vi sarà offerta, con più o meno facilità, la soluzione ai vostri problemi: una pasticca di metilfenidato o di atomoxetina.

Se la vostra vita fosse un film a questo punto premeremmo il tasto “pausa” sul telecomando, perché la realtà che state vivendo è molto più complessa di quanto vi hanno raccontato. La comunità scientifica dibatte e si divide da più di 50 anni su cosa sia l’ADHD veramente. La vostra diagnosi dipenderà dunque esclusivamente dal medico che incontrerete sulla vostra strada. Di certo c’è che i test di laboratorio e i criteri utilizzati per la diagnosi sono limitati e la cura farmacologica non è senza conseguenze: l’atomexina produce allucinazioni, gravi danni epatici e tendenze suicide, e il metilfenidato è un’anfetamina, classificata dalla DEA (Drug Enforcement Administration) nello stesso gruppo dei narcotici, insieme con l’eroina, la morfina e la cocaina. L’ONU parla di emergenza sanitaria, denuncia e lancia l’allarme ADHD “ il Consiglio invita le nazioni a valutare la possibile sovrastima dell’ADHD e frenino l’uso eccessivo del metilfenidato (Ritalin). Negli Stati Uniti è stata diagnosticata l’ADHD nei bambini di appena 1 anno”.

In un viaggio tra Europa e Stati Uniti d’America, tra laboratori di genetica e di Brain Imaging, aule universitarie e scuole elementari, il dibattito scientifico prende corpo, intrecciandosi e alternandosi alle voci dei protagonisti, bambini e adolescenti, e dei loro genitori. 

LINK attraverso cui consultare l'elenco delle sale, suscettibile a variazioni, in cui esce il film: http://www.microcinema.eu/news-press/adhd 

ADHD RUSH HOUR - trailer

 

 

Published in Cinema & Teatro

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Poesia

El Mimo

Mimo la protesta colorata di sogni di riscossa

Susi Ciolella - avatar Susi Ciolella

La fragile follia

In noi è la visione dell’essere la follia… Le fragili ragioni del cuore un mondo perduto in silenzi in lacrime nell’indifferenza.

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

L'angolo dei classici

Opinioni

Feltrinelli.“Gli inganni di Pandora” di Eva Cantarella. Recensione

L’origine delle discriminazioni di genere nella Grecia antica.

Alessandra Rinaldi - avatar Alessandra Rinaldi

Sinergie nella «Silicon Valley italiana». A Roma un nuovo «polo aggregativo» tr…

La Formazione Professionale incontra il mondo scolastico,  imprenditoriale, ecclesiale, sindacale e politico

Greta Crea - avatar Greta Crea

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]