VENEZIA - Si è aperta a Zagabria fino a sabato 16 marzo la 6a edizione della rassegna Venezia a Zagabria, che presenta otto film italiani della 75. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia (2018) diretta da Alberto Barbera. La rassegna, che si tiene al Kino Europa, è organizzata dalla Biennale di Veneziapresieduta da Paolo Baratta, in collaborazione con l’Istituto italiano di Cultura di Zagabria e lo Zagreb Film Festival. Oggi viene presentato Capri-Revolution di Mario Martone, già in Concorso alla 75. Mostra.

VENEZIA - SINOSSI: La Ballata di Buster Scruggs è un Western antologico in sei parti, una serie di racconti sulla frontiera americana narrati dalle voci uniche e inimitabili di Joel e Ethan Coen. Ogni capitolo racconta una storia diversa sul West americano.

VENEZIA - “Roma”è un quartiere  residenziale di Città del Messico dall’aria bohémien, dove Alfonso Cuaron è cresciuto, il film un omaggio alle donne della sua infanzia.

“La profezia dell’Armadillo” , in concorso a Venezia in Orizzonti, opera prima di Emanuele scaringi è un film originale che offre una variante poetica della “Tibutina Valley” e dei suoi giovani, un pittorico affresco di un rione come i romani stessi non hanno mai visto.

VENEZIA -  Tutti i premi della 75ma mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia:

VENEZIA - Il manifesto pubblicitario del film Portiere di notte di Liliana Cavani mostra la protagonista, l’inglese  Charlotte Rampling, a petto nudo con le bretelle dei pantaloni neri a mettere in risalto il seno  piccolo su un torace che mostra le costole,  in testa un berretto militare.

VENEZIA(nostro inviato) Anders Breivik  è nato a Oslo nel 1979, aveva 32 anni quando compì gli attentati di Oslo e Utoya nei quali morirono 77 persone e 200 restarono gravemente ferite. Breivik si sentiva un crociato lanciato contro la multiculturalità, contro l’Islam e contro il marxismo.

VENEZIA (nostro inviato) - “La noche de 12 años” di Alvaro Brechner è il racconto particolareggiato e purtroppo  vero del calvario di tre eroi della resistenza alla dittatura degli anni ’70 in Uruguay,  delle torture subite in carcere, delle quali loro stessi han dato dettagliata testimonianza e in seguito provate da vari organismi internazionali, tra cui la Croce Rossa.

VENEZIA - Un omaggio postumo che la Mostra di Venezia fa ad un autore  di primissimo piano,  Vittorio Taviani, che con il fratello Paolo ci ha regalato molteplici e importantissimi film d’autore.     Il 15 aprile scorso è infatti morto Vittorio, il maggiore dei due fratelli Taviani. Aveva 88 anni.  Insieme con  Paolo, più grande di due anni, ha diretto  alcuni fra i film italiani più importanti del dopoguerra. Dei Taviani, nella sezione Venezia Classici, dedicata ai migliori restauri dell’ultimo anno,  la settantacinquesima Mostra presenta La notte di San Lorenzo, del 1982. 

Published in Il punto
Martedì, 28 Agosto 2018 09:48

Venezia 75 nasconde la sua età

VENEZIA -  La Mostra del cinema di Venezia che quest’anno compirebbe settantacinque anni, in realtà è nata in pieno fascismo, da un’idea di Giuseppe Volpi, il governatore della Tripolitania che Mussolini aveva fatto nobile affibbiandogli il titolo di conte di Misurata, dall’omonima città libica appena riconquistata, e oggi nota alle cronache drammatiche dei migranti sui gommoni.

Pagina 1 di 2

labo.jpg

Cerca nel sito

IMG_4883.jpg

Poesia

Io so Carmela

(dedicata a Carmela, stuprata a 12 anni, a Taranto per 4 giorni, suicidatasi due mesi dopo, il 15 aprile 2007)

Susi Ciolella - avatar Susi Ciolella

Don Chisciotte

Nei delicati riflessi di luna prenderà forma la follia disegnerà l’esile figura di un pazzo giustiziere.

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

L'angolo dei classici

Opinioni

Musica. Guida utile per diventare ascoltatori professionisti

Partecipando al fenomeno delle reti umane è inevitabile trovarsi spesso legati a certi nodi voluti con forza dalla condivisione. L’abbraccio emotivo con gli individui sparsi per il mondo è indubbiamente...

Paolo De Matthaeis - avatar Paolo De Matthaeis

Il giro dell'oca di Erri De Luca: dialogo con il figlio mai nato

La scrittura di Erri De Luca è da sempre impregnata di vita vissuta, di immagini, di profumi e ricordi; è una tessitura fortemente autobiografica che diviene, in alcuni casi, solco...

Letizia Ghidini - avatar Letizia Ghidini

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077