CATANZARO - La giuria del Magna Graecia Film Festival, composta da Sebastiano Somma, Antonella Fassari, Gianfrancesco Lazotti e Alessandro Haber, ha decretato vincitore il film di Fabio Grassadonia e Antonio Piazza  “Sicilian ghost story” perché, come si legge nella motivazione,  “è  un film che ti porta nell'abisso in maniera lieve e spietata, che riesce a dare speranza mostrando il buio,  che non ha paura di mostrare ciò che a qualcuno fa paura.

Published in Cinema & Teatro

ROMA -  "Due ore di sciopero per dire che non siamo disposti ad accettare modifiche all'art.18".

Published in Brevissime

Cerca nel sito

300X300.jpg

Opinioni

Non solo coaching: da dove nascono le nostre scelte?

Come scegliamo? Una domanda semplice, ma la risposta come sarà? Altrettanto semplice?

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

La pensione statale forse è moribonda ed anche la regola del 4 per cento non sta…

La previdenza pubblica, la pensione statale, il celebre primo pilastro della previdenza individuale, minaccia sempre più di crollare, non tanto per un fallimento del nostro Paese quanto per la spinta...

Amerigo Rivieccio - avatar Amerigo Rivieccio

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077