ISTANBUL  - Il procuratore di Istanbul ha chiesto una condanna a 10 anni di reclusione per l'ex direttore del quotidiano Cumhuriyet, Can Dundar e per il responsabile della sede di Ankara dello storico quotidiano, Erdem Gul, mentre per il deputato del partito repubblicano Chp Enis Berberoglu e' stato chiesto l'ergastolo.

Published in Mondo

ANKARA  -  Le forze turche hanno eliminato 19 militanti dello Stato Islamico nelle ultime 24 ore nell'ambito dell'operazione Euphrates Shield nella citta' di Al Bab, nel nord della Siria.

Published in Mondo

ISTANBUL - Il presunto killer della strage al club Reina di Istanbul che nella notte di capodanno ha provocato 39 morti e 65 feriti e' un cittadino uzbeko che si chiama Abdulkadir Masharipov.

Published in Mondo

ISTANBUL - Nuova ondata di licenziamenti, oltre 6.000, in Turchia nell'ambito delle indagini e delle purghe legate al golpe fallito di luglio 2016.

Published in Mondo

ISTANBUL - "Un insieme di eventi, informazioni di intelligence, conversazioni radio intercettate e materiale sequestrato suggeriscono che i membri di Feto (l'organizzazione guidata da Fetullah Gulen) coinvolti nel colpo di stato potrebbero muoversi con l'aiuto di Daesh (acronimo arabo per Isis) e dei membri del Pkk (Partito dei Lavoratori del Kurdistan) per evitare le forze di sicurezza".

Published in Mondo

ANKARA - Almeno due persone sono rimaste uccise oggi a Smirne, citta' della Turchia sul mar Egeo, in un attacco davanti ad un tribunale.

Published in Mondo

ISTANBUL- Attentato terroristico a Istanbul. Allo scoccare della mezzanotte almeno 39 persone sono state uccise quando un uomo vestito da babbo natale - due secondo fonti non confermate - ha fatto irruzione in un night club aprendo il fuoco contro un gruppo di persone che stava festeggiando il Capodanno al Reina club.

Published in Mondo

ROMA - E' morto l'ambasciatore russo in Turchia raggiunto da alcuni colpi di armi da fuoco mentre presenziava ad una mostra fotografia ad Ankara.

Published in Mondo

ANKARA - Almeno 235 persone sono state arrestate oggi in Turchia con l'accusa di terrorismo. Lo ha dichiarato il ministero dell'Interno di Ankara, citato dall'agenzia di stampa turca Anadolu. Gli arresti sono stati eseguiti dopo l'attentato di sabato sera a Istanbul, costato la vita a 44 persone. 

Published in Mondo

Decine di migliaia di abitanti di Sur, il centro storico della città di Diyarbakir dichiarato patrimonio dell'umanità dell'Unesco, fanno parte di una stima di circa 500.000 persone costrette a lasciare le loro abitazioni durante l'ultimo anno a causa della brutale repressione esercitata dalle autorità turche. Questo sfollamento forzato può essere considerato una punizione collettiva. 

Published in Diritti Umani

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

Poesia

Voglia di tenerezza

Ormai notte l’oscurità riempiva la casa come un liquido denso.

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Coaching Cafè

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Se stai leggendo queste poche righe, forse è perché stai riponendo attenzione a tematiche legate alla crescita personale, forse ti stai ponendo un nuovo obiettivo, forse stai pensando di attuare...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

L'angolo dei classici

Opinioni

Intervista a Pier Francesco Geraci: Ratemeup il tool per valutare (bene) il tuo …

Come valutare se la vostra azienda sta sfruttando al massimo il potenziale del digital marketing? A rispondere è Pier Francesco Geraci, CEO di Traction, società leader nel performance marketing che lancia...

Giuseppe Giulio - avatar Giuseppe Giulio

Università Sapienza. Nasce Techne e la gestione diventa ISO 9001

Il Dipartimento di Chimica e Tecnologia del Farmaco, l’espressione di una eccellenza tra ricerca e didattica dal respiro internazionale 

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]