Venerdì, 18 Marzo 2011 14:37

Air France accusata di omicidio colposo

PARIGI - La compagnia aerea francese Air France è imputata di  omicidio colposo plurimo  dal tribunale di Parigi, nell'inchiesta sull'incidente del volo Rio-Parigi che nell'estate del 2009 precipitò al largo del Brasile causando la morte di 228 persone.

Published in Mondo
Mercoledì, 09 Marzo 2011 18:28

Venezia 1791. Uno strano caso di annegamento

VENEZIA - 4 dicembre 1791. Sono le nove di sera di Mercoledi. Una signora  è affacciata sul balcone di una camera sopra il rio di Ca' Vidman, nel sestiere di Cannaregio, nei pressi del Ponte della Panada della parrocchia di Santa Maria Nova.

Published in Cronaca dal passato

ROMA - Certamente i casi di Sarah Scazzi e di Yara Gambirasio non possono essere accomunati dallo stesso movente.

Published in Cronaca dal sottosuolo
Mercoledì, 23 Febbraio 2011 23:33

Anno 1748. Una rissa mortale a Venezia

VENEZIA - Il chirurgo Nicolò Manon, nel campo santo della contrada di Sant'Angelo Raffael a Venezia, era circondato da alcune persone che gli stavano indicando il cadavere di un uomo sulla sessantina di anni. Francesco Fabris, fante del collegio dei Signori di Notte al Criminal, era intento a raccontargli i dettagli del trasporto di quell'uomo privo di vita, in quella saletta.

Published in Cronaca dal passato

ROMA - C’è qualcosa di primario ed arcaico nella sepoltura dei morti e nella giustizia.

Published in Società
Giovedì, 17 Febbraio 2011 09:49

Venezia anno 1708. Una famiglia di assassini

VENEZIA - Le domande che possiamo porci leggendo questo caso sono molte.

Published in Cronaca dal passato

VENEZIA - E' il 23 febbraio del 1705 e lo stampatore ufficiale Ducale, Pietro Pinelli, pubblica un nuovo bando e sentenza dell'Eccelso Consiglio dei Dieci.

Published in Cronaca dal passato

VENEZIA - Nella risoluzione di un omicidio è accertato che la scena del crimine sia uno dei tasselli principali per lo svolgimento dell'indagine.

Published in Cronaca dal passato

ROMA - Ormai non esiste quasi più, nei più importanti giornali italiani, la pagina della cronaca, come se i delitti contro le persone fossero estremamente rari, o perlomeno è questa la percezione del cittadino che trova, pubblicati nei media, pochissimi omicidi.

Published in Cronaca dal sottosuolo
Domenica, 23 Gennaio 2011 16:29

Omicidi. Quale movente? Futili motivi

ROMA - Nel corso di una settimana, in Italia, sono morte ben otto persone assassinate per ‘futili motivi’, questa è la formula usata dagli inquirenti per definire un movente insignificante da sembrare senza senso.

Published in Cronaca dal sottosuolo

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Poesia

Non è semplice farsi amare

Mi perdo in questo parlare di voci insolenti di me che sono il loro ultimo pensiero.

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

Un mondo scomparso

Contadini un mondo scomparso. I “contadini che siamo stati.”

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

Coaching Cafè

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Se stai leggendo queste poche righe, forse è perché stai riponendo attenzione a tematiche legate alla crescita personale, forse ti stai ponendo un nuovo obiettivo, forse stai pensando di attuare...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

L'angolo dei classici

Opinioni

Venezia 2019. Un libro su “I Cannibali”, un premio e un buon bicchiere di vino

Le donne del vino, UNIROMA3 e il Centro Studi di Psicologia dell'Arte e Psicoterapie Espressive per il Premio Gregorio Napoli 

Paola Dei -  Psicologo dell’Arte e Critico Cinematografico SNCCI - avatar Paola Dei - Psicologo dell’Arte e Critico Cinematografico SNCCI

Venezia 76. Pre-apertura con Ecstasy e il primo nudo integrale

VENEZIA - Correva l’anno 1932, il cinema si stava affermando alla grande, le platee si allargavano a vista, ma non era tutto rose e fiori. Non mancavano i problemi: gli...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]