ROMA - Nella sua breve vita Anton Cechov visitò l'Italia ben tre volte. Per il celebre drammaturgo e scrittore russo il nostro Paese era semplicemente il "Paese delle meraviglie".

Published in Cinema & Teatro

 

MILANO - L’attrice Barbara Enrichi debutterà nel ruolo di Donna nello spettacolo teatrale “Il fascino discreto dell'ipocrisia – Kvetch” di Steven Berkoff tra i protagonisti con Gabriele Calindri, Federico M. Zanandrea, Olga Re  e Mario Scarabelli. Regia di Eleonora Cremascoli al Teatro Delfino via Dalmazia, 11 a Milano da Giovedì 22 Novembre a Domenica 2 Dicembre 2012 ore 21.00 Domenica ore 15.30.

“Cosa potrebbe accadere durante una cena se tutti i commensali esprimessero le proprie idee e convinzioni senza alcun tipo di filtro? Nella commedia "Il fascino discreto dell'ipocrisia - Kvetch” scritta da Steven Berkoff viene messo in scena il "non detto", tutto ciò che una persona non vuole o non ha il coraggio di dire (Kvetch letteralmente significa piagnisteo). Cinque personaggi: una coppia sposata, la suocera, il collega e il boss, si trovano a dover fare i conti fra di loro e con loro stessi.”

Barbara Enrichi ha ritirato in questi giorni il Premio Speciale Fìmmina Tv, consegnato dalla direttrice Raffaella Rinaldis, all’interno della VI Edizione di Epizephiry International Film Festival per il docufilm “Variabili Femminili - Di madre in figlia, storie di donne in tre generazioni”.
Nel documentario “Variabili femminili”, in cui Barbara Enrichi è in veste di regista, ha raccontato le tre età delle donne protagoniste dai 14 ai 92 anni nel territorio del Chianti Fiorentino, tra anziane reduci dalle fatiche nei campi, cinquantenni temprate dalle lotte in fabbrica, trentenni laureate e disoccupate. Uno spaccato di provincia che si chiude con un’antologia di auguri alle donne di domani lanciati in cielo con palloncini: «Che possano fare figli senza essere discriminate sul lavoro» auspicano le trentenni. E le nonne, con disarmante realismo: «Che stiano meglio di noi».

Published in Cinema & Teatro

ROMA - Il 9, 10 e 11 novembre a Roma al teatro della "Fonderia delle Arti", in via Assisi 31, alle  21.00, debutterà lo spettacolo, "Contropiede: come sopravvivere alla fine del mondo, istruzioni per l'uso!",  simpatica ed emozionante commedia che racconta le vicende di sei personaggi nei giorni antecedenti la fine del mondo preannunciata dai Maya.

Published in Cinema & Teatro
Mercoledì, 07 Novembre 2012 10:47

Era rosso. Al Teatro Due di Roma

Scritto e interpretato da Cinzia Villari, diretto da Lorenzo Profita, e musicato da Michele Villari, il monologo si snoda in un crescendo di tensione con un forte riferimento alla nostra società dominata dall’invadenza mediatica svelandone con ironia i meccanismi crudeli e snaturanti.

Published in Cinema & Teatro

ROMA - Se il teatro che ti circonda non ti piace... crealo! Questo è l'obbiettivo della Compagnia degli Infarti, nata dal desiderio di alcuni studenti della scuola di Teatro e Musical "Fonderia delle Arti" di unirsi per collaborare insieme ad un'unica idea di teatro.

Published in Cinema & Teatro

ROMA – Al teatro Sistina fino al 4 novembre, in “Quelli del Cabaret”,  i mitici Cochi e Renato. I due ebbero successo in coppia nel 1965,  andando poi ciascuno per la propria strada. Oggi di nuovo insieme in una piéce che è storia del cabaret.

Published in Cinema & Teatro

ROMA - Iniziamo col dire che gli Oblivion sanno come si fa il teatro. Diciamo anche che Gioele Dix sa come confezionare uno spettacolo comico scorrevole e omogeneo.

Published in Cinema & Teatro

ROMA – Il 22 ottobre a ingresso libero. Un evento con ospiti e proiezioni per ricordare Stefano Cucchi nel terzo anniversario della sua tragica e inaccettabile scomparsa. I suoi familiari - Ilaria, Rita e Giovanni Cucchi - invitano a partecipare con la forte convinzione che la giustizia per Stefano potrà essere veicolata soltanto dalla comune coscienza e conoscenza dei fatti. Anche nelle aule dei tribunali.

Published in Cinema & Teatro

ROMA – Il 27 ottobre alle 21.15 e  il 28 ottobre 2012 alle ore 17.00  al  Teatro Spazio Uno, Vicolo dei Panieri 3, Roma  Lidia Vitale – attrice che vive tra Roma e Los Angeles -   che ricordiamo in Tv per Don Matteo (Rai), Salvo D’acquisto (Rai), “L’amore proibito” (Rai), al cinema per La meglio gioventù, Cose da pazzi, Anche Libero va bene, La bellezza del somaro,  Cinque e molto altro – presta il suo corpo e l’anima ad Anna Magnani.

Published in Cinema & Teatro

ROMA - Due fasci di luce accompagnano l’ingresso sul palcoscenico della diva. È lei: l’incarnazione del mito. Marylin Monroe rivive nell’interpretazione di Mariangela D’Abbraccio, una sensualissima diva ancora capace di far sognare il pubblico.

Published in Cinema & Teatro

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Poesia

Non è semplice farsi amare

Mi perdo in questo parlare di voci insolenti di me che sono il loro ultimo pensiero.

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

Un mondo scomparso

Contadini un mondo scomparso. I “contadini che siamo stati.”

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

Coaching Cafè

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Se stai leggendo queste poche righe, forse è perché stai riponendo attenzione a tematiche legate alla crescita personale, forse ti stai ponendo un nuovo obiettivo, forse stai pensando di attuare...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

L'angolo dei classici

Opinioni

Venezia 2019. Un libro su “I Cannibali”, un premio e un buon bicchiere di vino

Le donne del vino, UNIROMA3 e il Centro Studi di Psicologia dell'Arte e Psicoterapie Espressive per il Premio Gregorio Napoli 

Paola Dei -  Psicologo dell’Arte e Critico Cinematografico SNCCI - avatar Paola Dei - Psicologo dell’Arte e Critico Cinematografico SNCCI

Venezia 76. Pre-apertura con Ecstasy e il primo nudo integrale

VENEZIA - Correva l’anno 1932, il cinema si stava affermando alla grande, le platee si allargavano a vista, ma non era tutto rose e fiori. Non mancavano i problemi: gli...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]