Giovedì, 16 Febbraio 2012 08:09

ÉCU. Film Indipendente. Dal 30 Marzo al 1 Aprile 2012. IL VIDEO

Scritto da
Rate this item
(1 Vote)

PARIGI  - Sin dalla sua creazione sei anni fa, ÉCU è diventato un appuntamento imperdibile per i cineasti e si è costruito una formidabile reputazione di scopritore di talenti del cinema internazionale.



L’ ÉCU Festival è sempre più considerato come la risposta europea al Sundance Festival, uno dei principali festival di cinema indipendente al mondo.
Tra i talenti scoperti dall’ÉCU - The European Independent Film Festival Zébra Crossing (nominato ai Bafta Award 2009, è in sala negli Stati Uniti dal 28 gennaio 2011) e Jonathan Levy (il cui film DAS KIND non solo è stato premiato nel corso dell’edizione 2010 del festival, ma è stato anche acquistato dal Ministero della Cultura Francese per il circuito delle biblioteche).
Sin dal suo esordio Il Festival Europeo del Cinema Indipendente ha proiettato a Parigi e non solo, film indipendenti provenienti da più di 50 paesi (inclusi Francia, Germania, Spagna, Portogallo, Danimarca, Romania, Bulgaria, Armenia, Inghilterra, Irlanda, Russia, Svizzera, Austria, Estonia, USA, Australia, Giappone, Grecia e Italia).
Solo nell’edizione 2011 i film selezionati sono stati 77 e provenienti da ben 26 differenti paesi, 4 i teatri coinvolti e più di 4000 le presenze registrate in soli tre giorni di festival.

The European Independent Film Festival (ÉCU) è diventato un marchio riconosciuto nel mondo del filmmaking Indipendente e non solo. Il festival ha avuto la capacità di catturare l’attenzione della stampa e dei mass media mondiali.
ÉCU è in continuo contatto con milioni di persone attraverso i suoi partner marketing e le piattaforme di comunicazione.

ÉCU è in prima linea nella scoperta, nella promozione e nella proiezione dei migliori talenti del cinema indipendente mondiale e crediamo che lavorare insieme, creando partnerships & sponsorships con aziende e istituzioni culturali di tutto il mondo, sia un eccellente mezzo al fine di dare ai registi di cinema indipendente l'opportunità di proiettare i loro film, innovativi e liberi da convenzioni, al maggior numero di pubblico internazionale e rappresentanti del settore.

IL VIDEO

Read 6032 times

Correlati

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Cerca nel sito

300X300.jpg

Opinioni

Non solo coaching: da dove nascono le nostre scelte?

Come scegliamo? Una domanda semplice, ma la risposta come sarà? Altrettanto semplice?

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

La pensione statale forse è moribonda ed anche la regola del 4 per cento non sta…

La previdenza pubblica, la pensione statale, il celebre primo pilastro della previdenza individuale, minaccia sempre più di crollare, non tanto per un fallimento del nostro Paese quanto per la spinta...

Amerigo Rivieccio - avatar Amerigo Rivieccio

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077