Domenica, 24 Maggio 2015 20:23

“Non ti avvicinare”. Thriller psicologico magistrale. Recensione

Scritto da

LONDRA - In una sera d’inverno, con il termometro a decine di gradi sotto zero, un’adolescente bussa alla porta di Stella Davies per chiederle aiuto.

Stella è agorafobica, non esce da diciotto mesi, la sua paura del mondo le impedisce qualsiasi contatto, ma quella ragazzina al gelo ha bisogno di essere accolta e sembra conoscere molte cose della sua vita. Segreti, menzogne che, una volta aperta la porta, irretiscono Stella. La donna sprofonda nelle sabbie mobili di una situazione fatale voluta da una quindicenne bellissima, instabile, misteriosa e sinistramente familiare. Chi è? Cosa cerca realmente da lei?

Da qui prende l’avvio il romanzo di Luana Lewis, esordiente nel genere thriller capace di non farci staccare gli occhi dalla pagina. La storia, scritta con semplicità, ha un’architettura magistrale e risulta plausibile persino negli intrecci più impensati, anche in ragione del fatto che l’autrice è una psicologa clinica specializzata nella cura degli stati d’ansia, depressione e stress post-traumatico, ha condotto ricerche sui sopravvissuti alle violenze con particolare attenzione alle donne e ai minori e, dunque, conosce l’animo umano tanto da costruire caratteri e circostanze credibili in un noir mozzafiato nel quale il lettore insegue, fino all’ultimo, la verità.

Nessuna scena macabra, nessun indugio su brutalità sanguinarie, una situazione all’apparenza normale, danno vita a  una costante tensione alimentata dai labirinti della mente. Il romanzo ricorda a buon diritto i classici dei maestri che hanno fatto la storia del giallo. “La verità è pericolosa. La verità si ammanta di bugie. La verità cambia tutto. Anche te.” Recita il risvolto di copertina e sta nel richiamo da pifferaio magico dell’autrice se voliamo a  esaudire la curiosità,  fino a un epilogo per nulla scontato.

 
AUTORE: Luana Lewis
TITOLO ORIGINALE: Don’t stand so close
TRADUZIONE A CURA DI: Maria Cristina Pietri
EDITORE: Longanesi 2015
PAGINE: 322
Euro 16.40

Bruna Alasia

Giornalista e scrittrice

Correlati

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

Poesia

Dio è donna

Divinità era donna! Un tuffo nel mito della Grande Madre tra l’immaginario e il reale. L’universo femminile un viaggio alla scoperta dell’altra metà di Dio. C’è stato un mondo diverso dove si venerava la Dea. Ritroviamo la scintilla della divinità...

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Opinioni

L’artista dei musei

Enrico Meneghelli, The Picture Gallery in the Old Museum, 1879 (Museum of Fine Arts, Boston)  Nato nel 1853, italiano d’origine, Enrico Meneghelli emigrò negli Stati Uniti facendo di Boston e New...

Giulia Maria Wilkins - avatar Giulia Maria Wilkins

Farmaceutica. La filosofia “Lean transformation” è realtà

ITC Farma investe 5 milioni per una produzione di qualità   L’azienda farmaceutica pontina, leader a livello nazionale nel contract manufacturing, ha deciso di investire nel corso del 2020, altri 5...

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]