Mercoledì, 05 Aprile 2017 11:29

“Il paese dei Chicchirichi”, Gianni De Feo presenta il nuovo libro di Valeria Moretti

Scritto da

ROMA - Anghingò tre galline tre cappò… Ambarabà ciccì cocò… e Fate la nanna coscine di pollo… Filastrocche note e meno note, canzoncine, scherzi, indovinelli, strambotti ed altre sorprese per bambini e adulti in occasione della presentazione del libro di Valeria Moretti IL PAESE DEI CHICCHIRICHI’ (Edizioni Didattica Attiva). Animerà la matinée Gianni De Feo. 

La fiaba racconta della nascita in un idilliaco paesino di un gruppo di galletti “matti”. Un racconto allegro ed ironico con un tocco di poesia. narrato anche da Simona Marchini nel CD allegato.

Da che mondo è mondo  di qualcuno che “canta fuori dal coro” possiamo affermare che è strambo, se non matto. A maggior ragione lo possiamo dire di  un galletto  cui non va proprio giù di cantare solo all’alba.

Pur tuttavia, da che mondo è mondo, come tutti sappiamo, per amore si fanno sacrifici e si accettano compromessi. Si accetta, cioè, di rientrare nei ranghi della normalità. 

Sarà questa la sorte del galletto matto? Chissà? Visto anche che, da che mondo è mondo, dall’amore nascono dei pulcini e data la prerogativa dell’universo della fiaba, può succedere, incredibile ma vero, che non sia né giusto, né conveniente, disperdere la “particolarità” di essere “particolari”.

Chicchirichì, dunque, a tutte le ore del giorno e della notte!

Il PAESE DEI CHICCHIRICHI 

di

Valeria Moretti 

Domenica 9 Aprile 2017 ore 11:00

Libreria Altroquando 

Via del Governo Vecchio, 80 Roma

Correlati

Cerca nel sito

300X300.jpg

Opinioni

Il quarto livello delle mafie

Dopo il  fallito attentato dell’ Addaura del 21 giugno 1989, Giovanni Falcone affermò testualmente: "Ci troviamo di fronte a menti raffinatissime che tentano di orientare certe azioni della mafia. Esistono...

Vincenzo Musacchio - avatar Vincenzo Musacchio

Negli “Esercizi di memoria” scopriamo chi ispirò Montalbano a Camilleri e molto …

Pirandello era fascista o antifascista? Dipende dai punti di vista.  Quando, nel dicembre 1936 morì nella sua casa romana, le ceneri vennero raccolte in un’anfora greca e depositata al cimitero...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 393 5048930 Società editrice ARTNEWS srl, via dei Pastini 114, 00186 Roma P.IVA e C.F. 12082801007 tel 06.83800205 - fax 06.83800208