Venerdì, 11 Settembre 2020 10:18

Libri. La nave di Teseo. “Servirsi del popolo” di Pietro Folena nelle librerie dal 24 settembre

Scritto da

Un saggio agile e necessario che indaga le ragioni dell’ascesa inarrestabile del populismo in Italia 

Cominciando con una carrellata storica, con la ricostruzione degli ultimi trent’anni della politica italiana e la crisi dei partiti popolari, per passare poi a una panoramica teorica del fenomeno, dalla storia e le caratteristiche generali all’analisi delle forme assunte in Italia negli anni Novanta – dal micro-nazionalismo della Lega, alla videocrazia berlusconiana fino al giustizialismo di Di Pietro – e nell’ultimo decennio – dalla grande crescita del Movimento 5 Stelle, alla rottamazione renziana fino alla nuova Lega salviniana – l’autore regala un quadro preciso e definitivo della situazione del populismo nel nostro Paese.

L’interrogativo da cui parte l’indagine è semplice ma importantissimo: come mai in Italia, dove i grandi partiti popolari hanno segnato indelebilmente la storia della Prima Repubblica, e dove la politica come mediazione culturale è stata una vera arte, è avvenuto un cambiamento tanto radicale?

Con ricerche approfondite, utilizzando un approccio storiografico che non sacrifica la chiarezza e l’immediatezza della lettura e sfruttando la sua grande esperienza di dirigente politico, Pietro Folena, indica chiaramente quali sono le radici e le traiettorie del successo dei movimenti e dei partiti populisti e sovranisti, portatori di istanze con cui le culture politiche democratiche dovranno fare i conti se vogliono sopravvivere all’ondata che rischia di travolgerle.

PIETRO FOLENA

SERVIRSI DEL POPOLO

Origini, sviluppo, caratteri del nuovo populismo italiano

collana i Fari, pp. 120, 16 euro

Correlati

Cerca nel sito

Poesia

L'importanza dell'anima

Ho provato a immaginare l’anima

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

BANKSY-banner-metamorfosi-300x300.jpg

LAB.jpg

ITC.jpg

Opinioni

Immacolata Del Prete, una pittrice dalla sorprendente forza espressiva

Immacolata Del Prete, una pittrice dalla sorprendente forza espressiva

Da Cardito nella Terra dei Fuochi un'artista unica che utilizza intense dinamiche cromatiche per intraprendere un profondo scavo psicologico

Alessandro Spadoni - avatar Alessandro Spadoni

Quando il laboratorio scientifico diventa "l'armeria del commerciale"

Quando il laboratorio scientifico diventa "l'armeria del commerciale"

Intervista a Serlio Selli, direttore del laboratorio di Cromatos, l'azienda che colora il nostro vivere quotidiano 

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]